Just another WordPress.com site

L’AMORE

Alcuni giorni fa, ho commentanto un bellissimo racconto dell’amica Res, un brano di scrittura creativa che consisteva nello scrivere un racconto nel quale bisognava inserire quindici parole prestabilite proposte da altra persona. La stessa amica, conoscendo la mia passione per la scrittura, mi ha proposto di scrivere anche io un brano con le stesse quindici parole. Ho accettato molto volentieri, ed ho scritto questo piccolo testo sul tema dell’amore. le parole da inserire erano: Dolcezza – Gioia – Dolore – Amici – Cavalieri – Avventure –Propositi – Casa – Collina – Quartiere – Città – Baia – Asfalto – Legno – Cortile. Trovo sia questo un esercizio che stimola la creatività e ringrazio di vero cuore l’amica Res, per avermi coinvolto.

 

 

 

 

 

Sin dall’accecante sprazzo della prima aurora, s’udì dell’amore il primo vagire e subito, come erranti cavalieri che ignoran meta, s’avviò a solcare i viali dell’eterno. Infinita gioia dona il suo carezzare, quando alita il cor con l’ugual dolcezza del breve baciar d’un nevoso fiocco ad un petalo di rosa e di luminoso chiarore accende la limpida baia di due occhi da dolce vision rapiti. Amore, molte son le vesti c’adornano il nobil sentimento, che tanti fratelli esso pare, rami diversi in dipartir da medesimo tronco. Da quello senza limiti, offerto tra l’atroce dolore su di un incrociar di legno, dal divin pensiero vestito di carne e umana debolezza, a quello sospirato nell’avvolger d’un abbraccio, in una calda notte in cui la luna par inargentare i contorni di una collina addormentata. Ispirator in tempi andati era, dello scorrer di piume nel frusciar di pergamena, quando l’intinger in calamaio vestea d’inchiostro le mille avventure di lui nutrite, vissute nel nobil poetar di giovani sognatori, immersi nel fioco chiarore d’un tremolar di fiammella che luceava in diroccate dimore, che di casa avean sol parvenza. Forte divien il patire, quando in nome suo si impone l’onta del tradire, la vita, che parea poggiata su colosso di maniero, diviene come nave cui rotta par smarrita e il periglio di conoscer le graffianti carezze del duro asfalto, è quello d’un equilibrista c’attraversa il vuoto in balia di forte vento. Ecco allor spuntare uno dei rami che diparton dall’albero dell’amore: la mano tesa d’amici sinceri, che divien àncora dal certo appiglio e il lor sorriso, faro verso cui orientar il lento risalire. Giungon ancora echi di miti lontani, proposti all’udir d’anime sognanti, dal cantar d’aedi senza tempo, storie d’amanti avversati dall’umano orgoglio, serenate celate da penombra d’un mormorar di fronde, ad occhi di cielo che splendean su balconi di quartieri ai margini d’antiche città, assopite sotto lo sguardo di infinite sentinelle frementi in remotissime lontananze. Da sempre l’amor invade sentieri di vita e pur ora incendia un cuore, nel cortile assolato da una tarda primavera o nel sogno di una notte che è madre dell’albeggiare di un nuovo dì.

Vito

 

 

 

Licenza Creative Commons
“L’amore” by Vito Montalbò is licensed under a

Creative Commons Attribuzione – Non commerciale – Non opere derivate 2.5 Italia License.

Dal 2000 in base alla legge 248: “….tutti i testi che vengono pubblicati in internet sono automaticamente protetti dal diritto d’autore. L’art. 6 della legge 633/41 stabilisce che ogni opera appartiene , moralmente ed economicamente, a chi l’ha creata .. Pertanto e’ illegale (legge 22 aprile 1941, N° 633- legge 18 agosto 2000, N° 248, copiare, riprodurre ( anche in altri formati o supporti diversi), pubblicare parte di essi se non dietro esplicita autorizzazione.. La violazione di tali norme comporta sanzioni anche penali… “ L’autore scrivente: Vito Montalbò intende avvalersi di tale legge per eventuali furti di poesie, o starlci di esse, pubblicate

 

Annunci

40 Risposte

  1. in fondo al cuore

    Molto bello caro Vito, sei davvero bravo! Ti auguro un buon inizio settimana un abbraccio!

    23 gennaio 2012 alle 15:25

    • Grazie Silvia, sempre gentilissima.
      Buona giornata, con amicizia, Vito

      27 gennaio 2012 alle 10:06

  2. Tutto quello che scrivi è ispirato, caro Vito. Perchè tu scrivi in nome dell’amore.
    Un abbraccio e complimenti per il brano, con amicizia,
    Rosy

    23 gennaio 2012 alle 15:28

    • Grazie Rosy, in fondo il merito è dell’amore che sa ispirare fortemente.
      Buona giornata, con amicizia, Vito

      27 gennaio 2012 alle 10:08

  3. te la sei cavata in modo superbo come al tuo solito, hai scritto un bellissimo racconto, utilizzando tutte le parole al posto giusto. Complimenti, Maria

    23 gennaio 2012 alle 15:42

    • Ti ringrazio Maria, di vero cuore.
      Buona giornata, con amicizia, Vito

      27 gennaio 2012 alle 10:09

  4. romanticavany

    Carissimo Vito sei straordinario perchè sai comporre contenuti profondi con quello stile che ti è proprio, in quell’utilizzo di parole che hanno tra loro suoni simili, creando effetti straordinari di assonanza e di grande impatto emotivo. Amore , contemplazione della natura,estrinsecazioni delle più varie emozioni, dalla serenità alla tristezza in tutti i loro intimi percorsi.
    Complimenti sei grande. 1 Abbraccio ♥

    23 gennaio 2012 alle 15:49

    • Grazie Vany, come sempre hai parole gentilissime nei miei confronti, riesci sempre a scavare in fondo in quello che scrivo.
      Buona giornata, con amicizia, Vito

      27 gennaio 2012 alle 10:13

  5. Rebecca o semplicemente Pif

    Sono d’accordo con Maria, e poi non trovo mai le parole adato come descrivere il tuo modo di scrivere. Anni fa ero una volta iscritta in un sito.. li si facceva ogni mese un concorso in cui si doveva compostare una poesia di massimo 250 caratteri e erano 4 parole quelli che dovevano essere inserito nella poesia.. ho vinto una volta .. tu saresti stato il vincitore di tutti mesi, perche hai modo particolare a scrivere… i miei complimenti ti abbraccio Rebecca

    23 gennaio 2012 alle 15:54

    • Grazie Rebecca, gentilissima come sempre.
      Buona giornata, con amicizia, Vito

      27 gennaio 2012 alle 10:13

  6. Meraviglioso.

    DIS.

    23 gennaio 2012 alle 16:55

    • Grazie Dis, di vero cuore.
      Ti auguro una buona giornata, con amicizia, Vito

      27 gennaio 2012 alle 10:14

  7. Sublime…hai dipinto un quadro meraviglioso e delicato…e con in più grande destrezza in un esercizio particolarmente difficile. Complimenti! Un abbraccio e buona serata

    23 gennaio 2012 alle 17:40

    • Grazie Donatella, di vero cuore, gentilissima come sempre.
      auguro a te e ai tuoi cari una buona giornata, con amicizia, Vito

      27 gennaio 2012 alle 10:15

  8. la tua arte emoziona sempre.. bravo vito ciaoo

    23 gennaio 2012 alle 17:54

    • Grazie Rosa, molto gentile.
      Ti auguro una buona giornata, con amicizia, Vito

      27 gennaio 2012 alle 10:15

  9. che dire…COMPLIMENTI! sei davvero bravissimo! un bel racconto, come sempre, nonostante la traccia 🙂
    felice serata

    23 gennaio 2012 alle 19:37

    • Ciao Mirna, ti ringrazio tantissimo per le tue parole.
      Buona giornata, con amicizia, Vito

      27 gennaio 2012 alle 10:16

  10. Mirabile fantasia,………….davvero complimenti !!!!…… buona serata.

    23 gennaio 2012 alle 20:03

    • Gentilissima, Grazia.
      Ti auguro una buona giornata, con amicizia, Vito

      27 gennaio 2012 alle 10:16

  11. Le tue storie non hanno tempo caro Vito perchè tutto questo è il meglio che dell’amore inteso in senso lato e classico si può scrivere. Un abbraccio, con stima.

    23 gennaio 2012 alle 21:01

    • Ed io ti dono grato per queste tue parole.
      Buona giornata, con amicizia, Vito

      27 gennaio 2012 alle 10:17

  12. ci sei riuscito benissimo.. hai scritto un piccolo capolavoro. bravo come sempre caro Vito.. 🙂

    23 gennaio 2012 alle 22:01

    • Grazie Adriana, com’è oggi nella tua e un po anche mia (Vincenza è di quelle parti, precisamente di Sternatia), Lecce?
      Ti auguro una buona giornata, con amicizia, Vito

      27 gennaio 2012 alle 10:18

  13. Complimenti.
    Io non ci sarei riuscita……..
    Buon martedì.
    Un sorriso,
    Luciana

    24 gennaio 2012 alle 07:34

    • Grazie Luciana, gentilissima, sono però convinto che se ti ci metti ci riesci benissimo…
      Buona giornata, con amicizia, Vito

      27 gennaio 2012 alle 10:26

  14. Ottimo, complimenti!
    http://patriziaportoghese.com/2012/01/24/ti-daro-vita/

    24 gennaio 2012 alle 08:21

    • Grazie Patty, molto gentile.
      Buona giornata, con amicizia, Vito

      27 gennaio 2012 alle 10:27

  15. romanticavany

    Quanto è bello il mondo fatto di parentesi
    le graffe {*:*}
    sono l’abbraccio che io ti dono…
    E semmai fossi triste 😮 (
    tu prendi quella tonda e me la rigiri ;o)
    E se c’è un disappunto? :[
    o hai voglia di scherzare? :]
    come tante puntine ti vorrei agganciare per non farti allontanare..
    e se un dolce sorriso ti vorrei lasciare
    uso le angolate con la punta all’insù ^_^

    b.serata ♥ vany

    24 gennaio 2012 alle 16:26

    • Vavyyy, grazieeee è molto bella questa filastrocca, grazie per avermela fatta conoscere.
      Una buona giornata a te e ai tuoi cari, con sincera amicizia, Vito

      27 gennaio 2012 alle 10:29

  16. lucetta

    Formidabile. Niente per te è difficile. Complimenti caro Vito.

    24 gennaio 2012 alle 21:13

    • Ti ringrazio di vero cuore, Lucetta, gentilissima.
      Buona giornata, con amicizia, Vito

      27 gennaio 2012 alle 10:30

  17. E ovviamente tu non potevi che creare un vero incanto. Bravissimo come sempre caro fratellone, complimenti
    Un salutone, Pat

    24 gennaio 2012 alle 21:53

    • Grazie sorellina, hai sempre parole gentili, complimenti per la poesia che ho letto nel tuo ultimo post, è bellissima.
      Ti auguro una buona giornata, con amicizia, Vito

      27 gennaio 2012 alle 10:31

  18. Sabry

    😀 un gran sorriso per la gioia che mi dà sempre leggerti!
    BRAVO!! E meravigliosa grafica!
    Sabry

    26 gennaio 2012 alle 15:34

    • Grazie Sabry, sei come sempre gentilissima.
      Ti auguro una buona giornata, con amicizia, Vito

      27 gennaio 2012 alle 10:32

  19. romanticavany

    Buonanotte caro Vito, a te e a tutti i passanti.

    26 gennaio 2012 alle 20:12

  20. Ciao Vany, grazie, auguro a te e ai tuoi cari un felice e sereno fine settimana.
    Con amicizia, Vito

    27 gennaio 2012 alle 10:32

  21. Rebecca o semplicemente Pif

    Ciao Vito, sono qui per ringraziarti della tua presenza nel mio mondo, mi lasci sempre commmenti che mi fanno piacere, sperò che tu ti godi la tua vita da pensionato in piena gioa ti abbraccio Rebecca

    30 gennaio 2012 alle 14:37

  22. massi64

    sei fantastico ….
    bellissimo …
    abbraccio .

    6 febbraio 2012 alle 20:39

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...