Just another WordPress.com site

GRAZIE O DONNA

In occasione della festa delle donne, e non essendo certo che domani possa essere qui in rete, mi permetto di postare ora, quello che vuol essere un mio modesto pensiero, sia grafico che poetico, dedicato alla donna, sia essa moglie, amica, semplice conoscente o sconosciuta. Sinceri auguri!

donna

GRAZIE O DONNA

 

 

Gentil pensiero distilla in mente, la dolce vision del viso tuo,

sede d’uno sguardo, che il lucear d’antiche aurore par riflettere,

e d’un sorriso, trono ove il sol asside, al volger del mezzodì.

Faro cui la speranza presta il suo luminar sei, o donna,

posto su percorso di vita, a direzionar dell’uomo, incerto cammino,

come singola nota che armonizzar sa, un melodico canto,

fermento sai divenire, che lievita di chi ami, l’intero esistere.

Sacra ampolla è il ventre tuo, ove scaldato dal tepor dell’amore,

si veste di carne il mistero della vita, che sorgendo con un pianto,

dalla sua prima alba, ti donerà l’essenza di supreme emozioni,

mentre a suo nutrimento, preziosa linfa sgorgherà dal seno tuo.

Di profonda commozione, sai far spuntar tenero germoglio,

quando doni la mano, per avviar passi in lento cammino,

verso la periferia d’un tramonto, lì ove il ciel s’ubriaca di colori,

ad attender abbracciati il levar lontano della bianca signora,

che nello spegnersi del dì, profetizza il giunger della sera.

Mai un sorriso restò celato nei nascondigli delle tue labbra,

persin quando le notti scivolavan silenti tra le grida dei pensieri,

filo d’erba ancorata al terreno, sei, lì dove un vorticar d’uragano,

ha divelto del resister certezza, d’alberi che s’erigevan in possenza.

D’amore, un irradiar di luce che non genera ombre, sai divenire,

che come il sorger del dì di marzo, a diradar fredde foschie,

dissolver sa nell’animo triste, velate malinconie che san offuscare.

Pervaso son di certezza, che se il dir a te grazie, potesse vestir colori,

un’iride d’incanto, sarebbe il mio, che saluta l’ultimo gocciare.

 

(Vito Montalbò)

Dal 2000 in base alla legge 248: “….tutti i testi che vengono pubblicati in internet sono automaticamente protetti dal diritto d’autore. L’art. 6 della legge 633/41 stabilisce che ogni opera appartiene , moralmente ed economicamente, a chi l’ha creata .. Pertanto e’ illegale (legge 22 aprile 1941, N° 633- legge 18 agosto 2000, N° 248, copiare, riprodurre (anche in altri formati o supporti diversi), pubblicare parte di essi se non dietro esplicita autorizzazione.. La violazione di tali norme comporta sanzioni anche penali… “ L’autore scrivente: Vito Montalbò intende avvalersi di tale legge per eventuali furti di poesie, o starlci di esse, pubblicate.
 
 
 
Annunci

16 Risposte

  1. Grazie caro Vito è molto bella, buon fine settimana 🙂

    7 marzo 2014 alle 11:58

  2. Grazie di cuore caro Vito.
    Un grande augurio anche a Vincenza 🙂

    7 marzo 2014 alle 12:19

  3. Grazie Vito.
    Auguri a tua moglie.
    Buon week-end,
    Luciana

    7 marzo 2014 alle 14:11

  4. Un bel pensierino per tutte le donne. Ti confesso che io non ho mai festeggiato l’8 marzo come è solito fare per molte. Non mi permetto di giudicare nessuno, ma per me l’8 marzo rappresenta un giorno importante da ricordare, purtroppo credo che si sia persa l’importanza vera di questo giorno.
    Anch’io mi associo ai tuoi auguri.
    Un buon pomeriggio
    Maria

    7 marzo 2014 alle 14:20

  5. molto molto bella. grazie e buon fine settimana anche a voi ♥

    7 marzo 2014 alle 14:21

  6. Grazie fratellone, bellissima l’immagine e bellissime le parole, sei un vero gentleman 🙂
    Auguri alla tua signora!!
    Ciao, Pat

    7 marzo 2014 alle 14:30

  7. bellissimo pensiero carissimo amico..grz di cuore..
    sempre gradito 🙂

    7 marzo 2014 alle 15:58

  8. GRAZIE VITO!!!!!Un bel dono, fine e delicato come il tuo cuore.

    7 marzo 2014 alle 18:03

  9. Un gioiello che celebra la donna con dolcezza, intensità e sensibilità, qualità che insieme alla tua grandiosa bravura poetica ti contraddistinguono sempre … meraviglioso questo tuo omaggio caro Vito, da donna ti ringrazio con tutto il cuore ♥ buon weekend

    7 marzo 2014 alle 18:34

  10. Se il mondo avesse la tua stessa sensibilità non esisterebbe il reato di violenza… Generale, dico, non solo femminile…. E grazie del pensiero Vito!

    7 marzo 2014 alle 18:48

  11. Splendidi versi – e meravigliosa la grafica – un grazie speciale per te!

    8 marzo 2014 alle 18:46

  12. Sono io che ringrazio voi, per essere passate e per il pensiero che avete lasciato.
    Buon inizio di settimana, con amicizia, Vito

    10 marzo 2014 alle 10:39

  13. Come al solito in ritardo… Grazie cmq Vito, bellissimi versi come sempre e come solo tu sai scrivere. Ciao 😉

    Barby!

    12 marzo 2014 alle 18:28

  14. Immergersi in questo sito è molto piacevole – che la settimana a venire ti sia splendida!

    16 marzo 2014 alle 10:00

    • Grazie Freawaru, sei gentilissima… anche a te auguro una felice e meravigliosa settimana.
      Con amicizia…

      17 marzo 2014 alle 16:33

  15. Grazie, Vito, della stupenda dedica a creature a volte vulnerabili e fragili, ma spesso forti e coraggiose!
    Buona giornata, caro amico
    Ros

    19 marzo 2014 alle 11:50

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...