Just another WordPress.com site

PROFUMI DI MERIDIONE

Tengo a precisare che le immagini che uso per i post, le ottengo assemblando parti di altre immagini che trovo sulla rete. Se qualcuno ritiene che ho prelevato indebitamente qualche parte di essa, può farlo presente, rimuoverò immediatamente il tutto. Grazie.

Lamenti d’ataviche arsure di dune lontane,

s’odon nel caldo mormorar dello scirocco,

che leggero spumar d’onde, spinge lontano,

e tristi restan le rocce, in attesa di nuove carezze,

mentre scuro contrasto, è il rimandar visione,

di vecchi pescatori, cullati su tappeto di stelle,

che sfera di fuoco, arduo rende il guardare.

Dal borgo assopito, giunge di campana, su ala di vento,

il rintoccar d’ora, d’antico orologio su muta meridiana,

un dettar ritmo allo scorrer di vite, tra strette viuzze,

arredate d’antiche memorie c’ancora paion presente,

da un canto stonato e profumi del prossimo desinare,

e solenne, il salmastro sposa tenaci arbusti,

facendo dono, d’un prezioso respiro ch’emoziona.

Tra la fertilità d’assetate zolle c’attendon seme,

s’addentrano polverose stradine che il passo fan imbiancare,

e una lucertola arresta il suo andare, al tepore di primo sole.

Par voler udir un concerto, che crescendo divien marea,

sorde note di cicaleggio che san essere preghiera

e al ciel trasportano supplica, d’un mitigar afoso meriggio.

Delicati, giungono nobili sentori d’aulenti zagare,

che gli occhi fan socchiudere in profondo inspirare,

a formar visione di ghirlande su capo di giovani spose,

mentre rosso è l’inchino di papaveri, al rosa fiorir di pesco.

Rude, è il mostrar del ficodindia, al ronzar d’un calabrone,

inganno d’apparenza a celar dolcezza d’un gran cuore,

e un cinguettar reca novella, di vicina pioggia a placar sete.

Giunge nel borgo la sera, con pretesa di lieve frescura,

e sotto il clamor di balconi adorni da variopinti gerani,

come sacro rito, s’approntan sedie sull’uscio di casa,

per avviarsi, seduti su ciglio di via, a incontrar la notte,

in compagnia d’un rivivere ricordi e innocente spettegolare.

Quasi s’annusa l’aria di festa, già il patrono e a piè d’altare,

in attesa d’avanzar in processione, tra l’orare d’ali di folla,

che del diman chiede un bandir paure e diradar foschie,

e il ciel s’accende d’un rincorrersi di colori che tuoneggiano,

catturando gli sguardi in ipnotico sollevar di capo,

mentre un alitar di ponente trasporta profumi di meridione.

Vito

Dal 2000 in base alla legge 248: “….tutti i testi che vengono pubblicati in internet sono automaticamente protetti dal diritto d’autore. L’art. 6 della legge 633/41 stabilisce che ogni opera appartiene , moralmente ed economicamente, a chi l’ha creata .. Pertanto e’ illegale (legge 22 aprile 1941, N° 633- legge 18 agosto 2000, N° 248, copiare, riprodurre (anche in altri formati o supporti diversi), pubblicare parte di essi se non dietro esplicita autorizzazione.. La violazione di tali norme comporta sanzioni anche penali… “ L’autore scrivente: Vito Montalbò intende avvalersi di tale legge per eventuali furti di poesie, o starlci di esse, pubblicate.

Annunci

44 Risposte

  1. E come sempre rimango incantata davanti alle tue parole, me le leggo lentamente assaporando ogni emozione che sale fino a provocare i brividi. Quei brividi che ti fanno stare bene e accostati alla bellezza di ciò che scrivi, fanno sognare
    Bravissimo fratellone, sei veramente speciale
    Un abbraccio con amicizia e l’augurio di una buona serata a te e ai tuoi cari
    Ciao, Pat

    30 ottobre 2012 alle 17:30

    • Un grazie davvero sentito, sei sempre molto gentile sorellina, se quello che scrivo, suscita emozioni, allora sono l’uomo più felice, perchè significa che le mie emozioni diventano palpabili… buona serata, con amicizia, Vito

      5 novembre 2012 alle 15:32

  2. Bellissima pennellata artistica dal sapore di pace e serenità… il tuo stile poetico è veramente piacevole e lo apprezzo molto..
    Bravissimo!!!
    Un caro saluto per una dolce serata

    30 ottobre 2012 alle 17:36

    • Grazie Teresa, sono lieto che apprezzi quello che scrivo, e detto da una che, nei suoi post, denota una elevatissima sensibilità d’animo, per me è fonte d’orgoglio.
      Buona serata.

      5 novembre 2012 alle 15:34

      • Vito, sono io ad essere orgogliosa di avere un amico come te….ma ti ringrazio con il cuore per i complimenti che mi fai e soprattutto per il giudizio che esprimi su di me…mi fa piacere e mi fa star bene visto che c’è gente che pensa che io sia insensibile…
        Ti abbraccio con affetto sincero

        7 novembre 2012 alle 19:58

  3. Rebecca Antolini Pif

    Il tuo racconto della tua terra il tuo meridione fa capire il lettore che scrivi con l’anima, anche se ci sono sempre parole che devo chiedere il mio marito per comprendere… ma leggendo tutto il testo e sfogliare un libro da un’altra epoca… sei bravissimo hai unstile che mi incanta ti abbraccio con amore Pif

    30 ottobre 2012 alle 17:43

    • Grazie Rebecca, cercare di dar forma al mio sentire, con la scrittura, è il motivo per cui ho iniziato, quattro anni fa, a mettere insieme, un po con approssimazione, i primi versi o le prime storie e, farlo a voce, un po mi era difficoltoso, sentivo un peso al petto che mi bloccava la parola… la scrittura mi ha aiutato in questo, perchè quel peso, ora è scomparso del tutto.
      Buona serata.

      5 novembre 2012 alle 15:39

  4. Essendo anche io meridionale, come te, mi ci ritrovo in pieno….
    ciao Vito…
    Barbara!

    30 ottobre 2012 alle 17:53

    • Gtazie Barby, sempre presente e gentilissima.
      Buona serata.

      5 novembre 2012 alle 15:39

  5. E’ assolutamente vero! Il meridione ha i suoi profumi e mi viene in mente chi è dovuto emigrare, appena può ritorna e sebbene sia lontano porta nel cuore ricordi e profumi…. nel caso della mia bella Sicilia non potrei mai dimenticarne i paesaggi, l’odore del mare ma soprattutto il profumo dei limoni freschi appena colti. Un abbraccio a te Vito…. bellissima.

    30 ottobre 2012 alle 18:09

    • Grazie Angela… sai, certe atmosfere, chi le vive, o le ha vissute per tanto tempo, entrano nel sangue, diventano quasi corredo del proprio DNA, e basta poco per farle rivivere, ovunque si trovi. Io ha vissuto, per lavoro, quasi vent’anni, via da casa, e quando sono riuscito a ritornare, è stato come raggiungere la vetta di una montagna, sopo una lunga e perigliosa scalata.
      Ti auguro una buona serata.

      5 novembre 2012 alle 15:47

  6. in fondo al cuore

    Molto bella si sente l’amore per la tua terra……buona serata Vito, un abbraccio!

    30 ottobre 2012 alle 19:06

    • Grazie Silvia, genitlissima… è vero, amo tantissimo la mia terra.
      Buona serata.

      5 novembre 2012 alle 15:48

  7. sento il tuo amore per la tua terra e mi associo con te perche anchío amo la mia tantissimo e sono orgogliosa che sono greca
    dolce serata carissimo

    30 ottobre 2012 alle 19:30

    • Grazie Maria, è vero, come dicevo prima a Silvia, amo tanto la mia terra, e fai bene ad essere orgogliosa della tua terra, ….una grande terra, ricca di storia e cultura come poche altre.
      Buona serata.

      5 novembre 2012 alle 15:50

  8. Rosa ♥

    terra in noi…
    la ns patria…
    bravo vito… buona serata vito :-*

    30 ottobre 2012 alle 19:34

    • Grazie Rosa, di vero cuore…
      Buona serata.

      5 novembre 2012 alle 15:51

  9. ci hai messo il cuore per raccontare la tua terra….

    30 ottobre 2012 alle 22:48

    • Grazie Mirna, gentilissima ….spero di esserci riuscito come intendevo fare.
      Buona serata

      5 novembre 2012 alle 15:52

  10. L’amore per la tua bellissima terra traspare da ogni verso…….
    Buona giornata e buon “ponte” dei Santi,
    Luciana

    31 ottobre 2012 alle 07:51

    • Grazie Luciana, sei sempre molto gentile…. spero di aver trasmesso le emozioni che realmente provo.
      Buona serata.

      5 novembre 2012 alle 15:54

  11. Sabry

    Sembra di essere li con te, su quelle sedie fuori dalle porte..ahah..
    Ti manca già la bella stagione? A me si..ma non il caldo 😉
    Buon proseguimento di settimana a te e famiglia!!

    31 ottobre 2012 alle 11:34

    • Sabryyy, ciaooo grazie davvero… quelle sedie fuori dalle parte è una cosa che mi ha sempre colpito….
      Si riunivano un po di persone del vicinato, in genere donne, e parlando del più e del meno, trascorrevano e tutt’ora trascorrono
      le serate…. non importa quali sono i discorsi, ma è come sentirsi parte di un qualcosa….
      Buona serata.

      5 novembre 2012 alle 15:57

  12. L’ho sentita nell’anima, come i profumi, i colori e i suoni dolci della mia terra…sempre meraviglioso ed emozionanteil tuo poetare! Buon Ognissanti per te e i tuoi cari, con affetto

    31 ottobre 2012 alle 14:21

    • Grazie Dony, amica gentilissima, sono lieto di aver trasmesso quello che sentivo…
      Buona serata.

      5 novembre 2012 alle 15:59

  13. Bellissimo questo scritto si percepisce tutta l’intensità dei profumi del mediterraneo e anche la grafica è molto solare. Buone festrività di Ognissanti a te e alla tua famiglia

    31 ottobre 2012 alle 15:50

    • Grazie Silvia, gentilissima, sono emozioni che porto dentro di me, e sono contentissimo quando riesco a farle percepire.
      Buona serata.

      5 novembre 2012 alle 16:00

  14. Un bellissimo quadro , dipinto con colori che mi sono familiari, colori unici e odori inconfondibili fanno del nostro meridione una terra speciale che ama le sue tradizioni . bellissima anche la grafica. Un abbraccio con sincera amicizia, Maria

    31 ottobre 2012 alle 16:26

    • Grazie Maria, di vero cuore, sono lieto del tuo apprezzamento anche perchè sei una che scrive con l’animo….
      Buona serata.

      5 novembre 2012 alle 16:03

  15. Buona festa di Ognissanti caro Vito.

    31 ottobre 2012 alle 17:03

    • Grazie Lucetta, una buona serata.
      Buona serata….

      5 novembre 2012 alle 16:04

  16. Scrivi sempre con il cuore e l’anima e commuovi chi ti legge.STUPENDO. Un abbraccio con Amicizia Giovanna

    2 novembre 2012 alle 14:12

    • Grazie Giovanna, di vero cuore, le tue, sono gli stessi miei pensieri che sento, quando leggo i tuoi versi…
      ti auguro una buona serata.

      5 novembre 2012 alle 16:06

  17. massi64

    Descrive benissimo la Tua stupenda terra ….
    abbraccio sincero .

    4 novembre 2012 alle 09:50

    • Grazie Massy, gentilissimo come sempre.
      Buona serata.

      5 novembre 2012 alle 16:07

  18. Hai reso colori e profumi del meridione con ineguagliabile maestrìa, Vito… Immagini e sapori rievocati tra righe d’autentico amor per la propria terra…
    Ros

    4 novembre 2012 alle 15:12

    • Grazie Rosemary, gentilissima davvero, credo che quando la fonte di ispirazione sia forte, viene poi facile dare corpo con le parole, ai sentimenti.
      Buona serata.

      5 novembre 2012 alle 16:09

  19. sono passata di nuovo qui da te ,lasciarti il mio augurio di buona notte e sereno inizio di settimana

    4 novembre 2012 alle 20:19

    • Grazie Maria, buona serata…
      Con amicizia, Vito

      5 novembre 2012 alle 16:09

  20. Ciao Vito ,mi par di vederlo questo borgo con i suoi fiori con i suoi profumi , la sua gente,che animo sensibile hai !Buona serata

    4 novembre 2012 alle 20:21

    • Grazie Mariella, il tuoi è un grande complimento, grazie di vero cuore.
      Buona serata.

      5 novembre 2012 alle 16:10

  21. che bedlla questa poesia ,ricca di emozioni,si sente proprio l’aria di casa…….grazie Vito

    4 novembre 2012 alle 21:33

    • Un grazie sincero…. siamo conterranei e puoi capire quali sono i sentimenti che mi hanno animato…
      Buona serata.

      5 novembre 2012 alle 16:11

  22. Il sud è accogliente…qui al nord siamo glaciali!

    6 novembre 2012 alle 07:56

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...