Just another WordPress.com site

A GIULIETTA E ROMEO

La festa degli innamorati è un momento simbolico, quello di un amore che si estende a tutti i giorni dell’anno. Secondo me, il simbolo di quell’amore legato indissolubilmente al romanticismo, restano sempre Giulietta e Romeo.  A loro, un paio di anni fa, ho scritto questa poesia che riporto di seguito e alla quale sono molto legato. Buon San Valentino a tutti.

 

 

 

 Romantica luce,

flebile irradia i giorni dell’addivenire,

di eterno amore ne canta gli echi,

che da lontano le menti seduce

e di soffici riverberi lascia visione,

nell’unisono estasiar di cuori.

Mai la vostra sinfonia conobbe lo sfumare,

note d’eterno scolpite,

che la dea dell’amore, erta su spumose acque,

par udir cantare.

Tra un silenzio di foglie

assopite da un seducente incanto,

in alto il tuo guardare

si nutriva di visione,

che tutto parea un sognare.

Candida era l’amor tuo gentile,

eterno bocciolo di rugiade imperlato,

luce di sorriso che i sensi adagiava

su soffici nuvole d’amore,

sospinte da un carezzar ventoso,

a striare il nascere di nuovi albori.

Oh! balcon fiorito, dolce è l’ospitar bellezza

 in perpetuo d’amor cantata,

l’udir sospiri d’amanti, che cinico tempo,

il vigore scemar non osa.

Testimone sei del gran sogno d’amore,

che avversar, destino voleva,

fato beffardo che solo il nome legger sapea,

e non i loro cuori

e che forza donava a chi dividere voleva,

con corazza d’orgoglio.

Chiaro mattino era Giulietta

tra l’oscura coperta della sera,

luce dorata, che sino allo stellar del firmamento

potea prestar splendore,

mentre cauto, celato da penombra,

con il guardar pieno di sole,

l’amor suo Romeo, ferendo il silenzio,

voce donava al cor suo,

elevando parole d’amore tali,

che sempre saran

commozione d’amanti.

Di fosca luce pare,

della soglia del domani,

ingrigirsi il guardare,

sian sempre di disonor marchiati,

color che soffocano l’altrui amare,

ma non vi è freddo inverno,

che impedisca il primaveril germoglio

e se l’umano vivere,

ha posto muraglia a impedir cammino,

pietosa morte, dai vostri corpi

ha liberato l’anime in eterno amare.

Vito

 

Licenza Creative Commons
“A Giulietta e Romeo” by Vito Montalbò is licensed under a

Creative Commons Attribuzione – Non commerciale – Non opere derivate 2.5 Italia License.

Dal 2000 in base alla legge 248: “….tutti i testi che vengono pubblicati in internet sono automaticamente protetti dal diritto d’autore. L’art. 6 della legge 633/41 stabilisce che ogni opera appartiene , moralmente ed economicamente, a chi l’ha creata .. Pertanto e’ illegale (legge 22 aprile 1941, N° 633- legge 18 agosto 2000, N° 248, copiare, riprodurre ( anche in altri formati o supporti diversi), pubblicare parte di essi se non dietro esplicita autorizzazione.. La violazione di tali norme comporta sanzioni anche penali… “ L’autore scrivente: Vito Montalbò intende avvalersi di tale legge per eventuali furti di poesie, o starlci di esse, pubblicate

Annunci

25 Risposte

  1. Sabry

    Che meraviglia!!
    L’ immagine grafica è favolosa e le parole una dolce melodia!
    Felice San Valentino a te e Vincenza e buon amore per ogni dì!!
    Sabry

    13 febbraio 2012 alle 14:46

    • Ciao Vito!!! Terminati dunque i lavori?? 🙂
      Sono contenta che sei tornato!
      Buona serata,
      Marty

      5 settembre 2012 alle 18:22

  2. bellissima poesia e stupenda immagine.. sei sempre bravo. Buon S. Valentino a te e alla tua Vincenza per tanti , ma tanti anni felici insieme. ti auguro una buona serata Adriana. 🙂

    13 febbraio 2012 alle 15:43

  3. in fondo al cuore

    Il plus ultra del romanticismo….sei bravissimo Vito, buon San Valentino a voi, un abbraccio!

    13 febbraio 2012 alle 15:44

  4. romanticavany

    Certe pagine sono cosi perfette che niente può rovinarle: reggono ogni tipo di assalto, ogni trasformazione, ogni dispetto come questa tua. Tante mattine ho sentito a scuola L’infinito di Leopardi letto da studenti annoiati, balbettanti, che saltavano sillabe o parole o interi versi, eppure quella poesia era sempre bella, arrivava comunque a far frizzare l’aria. Lo stesso vale per Romeo e Giulietta. Oltre al capolavoro di Shakespeare non so quante versioni poetiche ci siano state, dalla prima di Masuccio Salernitano passando per Matteo Bandello fino a Lope de Vega e Bellini e ai Dire Straits,alla tua; ebbene, nessuna è deludente, nessuna annoia, per quei due giovani sfortunati ci si commuove ogni volta da capo alla stessa maniera: e ogni volta ci si augura che le cose riescano a concludersi diversamente, nell’impossibile felicità, che finalmente Giulietta si risvegli dalla sua finta morte un attimo prima del suicidio del povero Romeo. »
    Festeggiando così sempre l’amore.
    Buona serata caro Vito
    ♥ vany

    13 febbraio 2012 alle 18:18

  5. Sublime, hai descritto con il tuo stile unico la più bella storia d’amore di tutti i tempi ma anche l’aspetto più oscuro dell’amore quando ostacoli insormontabili mettono la parola fine alla felicità seppur effimera che esso e solo esso può dare .
    Buon San. Valentino con la tua compagna i vostri affetti più cari.

    13 febbraio 2012 alle 19:09

  6. La storia d’Amore per Antonomasia, la più intensa e dolce. Versi stupendi che incantano e una grafica meravigliosa. Mille complimenti. Buona serata cara Amico

    13 febbraio 2012 alle 20:09

  7. stupendi versi…♥
    buon Dan Valentino Vito……

    13 febbraio 2012 alle 20:18

  8. Dire che è stupenda è veramente troppo poco, il romanticismo è sentito e vero, scorre a fior di pelle
    Sei bravissimo fratellone, un inno all’amore eterno che va oltre le avversità
    Un salutone con tanta amicizia
    Pat

    13 febbraio 2012 alle 21:00

  9. Splendidamente sentita e trasposta in parole perfette! Non si può aggiungere altro. Un abbraccio e buon San Valentino 🙂

    13 febbraio 2012 alle 21:42

  10. Rebecca o semplicemente Pif

    Buon San Valentino colmo d’Amore caro Vito … William Shakespeare si sarebbe goduto ad leggere la tua poesia … in amicizia Rebecca

    14 febbraio 2012 alle 05:23

  11. Buon San Valentino a te e alla tua signora.
    La poesia è splendida…..
    Un abbraccio a tutti e due,
    Luciana

    14 febbraio 2012 alle 07:26

  12. Rosa ♥

    romanticismo e dolcezza
    versi bellissima accompagnati da un immagine
    davvero intensa
    buon san valentino a voi
    non solo oggi ma sempre – ogni dì…
    con amicizia un salutone ciaooo

    14 febbraio 2012 alle 08:00

  13. molto appropriata questa splendida rievocazione dei due amanti che pur morti restano vivi nel tempo, alimentando la loro giovinezza con la continuità del loro amore. Auguri , buon s. Valentino a te e alla tua cara sposa, con sincero affetto, Maria

    14 febbraio 2012 alle 08:58

  14. Direi che hai centrato in pieno l’essenza. Amore è davvero la forza più grande dell’universo.. la loro storia è davvero il simbolo di un amore eterno! Buon San Valentino poeta!!!

    14 febbraio 2012 alle 09:36

  15. Meravigliosa poesia, Vito…sei uno straordinario cantore dell’amore più puro…buon S.Valentino a te e Vincenza con affetto

    14 febbraio 2012 alle 09:38

  16. lucetta

    Buon san Valentino carissimo Vito. Oggi è anche la festa dell’amicizia secondo me e sono venuta a farti sentire che ci sono…..è tardi ma ci sono.

    14 febbraio 2012 alle 22:37

  17. sei sempre così folce…trovi parole antiche, come antico e mai passato è l’Amore…
    Perfetta così.
    bacio
    vento

    15 febbraio 2012 alle 15:38

  18. Ciao Vito, sono passata x un saluto…
    Barby!

    15 febbraio 2012 alle 18:15

  19. Buon Giorno Vito, grazie per passare sempre nel mio blog. I tuoi commenti mi fanno tanto contenta. Buon pomeriggio

    16 febbraio 2012 alle 13:51

  20. Tu sei sempre il solito esagerato
    non so neppure come commentarle queste parole!!!
    ecco: sublimi!
    ti lascio la mia buona serata
    ma…ndo sei andato? quando torni?
    😀

    18 febbraio 2012 alle 18:38

  21. Rebecca o semplicemente Pif

    Buongiorno Vito, mi sei mancato cosa hai fatto di bello in questi giorni?? Ti auguro una serena giornata in amicizia Pif

    21 febbraio 2012 alle 11:53

  22. romanticavany

    Buongiorno Vito!
    1 bacione!! 😉

    22 febbraio 2012 alle 10:34

  23. Ciao Vito, Buon 1° Mggio anche a te…un saluto affettuoso a tutti Voi di casa…a presto Pietro

    30 aprile 2012 alle 19:29

  24. Leggevo che Romeo e Giulietta si sono riusciti a sposare in segreto e questo amore sigillato anche dal cielo, ha vinto su tutto il male e l’odio. Complimenti è molto bella la tua poesia.

    7 luglio 2012 alle 16:28

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...