Just another WordPress.com site

LA MUSICA DEL MARE

 
 
 
 

 
 
 
Leggero, nell’aria in cui si perdono i clamori di voci lontane, un placido
sussurro, par avvolgere il rosso calar di ponente.
Un giocoso mutar di nuvole, figlie di un soffio di maestrale, insegue
mille sogni, persi nello sfumato variegare del commosso saluto di un
tramonto, mentre fermo resta il mio guardare, a disegnar pensieri, e la
musica del mare, nell’animo assorto, ricama le sue dolci note.
Come provenire da ovattate sinfonie, odo un canto senza parole, echi
di remote malinconie, che, con armonico adagiar di onde, par intonare
ad ogni respiro, mentre pagliuzze di smeraldo, con il loro ipnotico
danzare, paion voler insidiare, il potere dell’azzurro ondulare, che la
possente lentezza dello scivolar del sole, a colorare l’attesa di altri
tramonti, chiarore, piano, a lui sottrae, per consegnarlo fra le
accoglienti braccia della sera.
Ciniche tristezza lontane, compiono sgradevoli sortite nella mente,
dipingendo sfumature che assentano, abile è il pennello
dell’interrogativo, i suoi tocchi sa rivestire di maestria, per soggiogare
l’animo, e consegnarlo a fredde caligini, che il certo sanno ammantare.
Un giocar di garriti, in un volteggiante inseguire di misteriose
parabole, innanzi ad un sole, che in semicerchio, ancor s’adagia al
guardare, distolgono il pensare, mentre l’amico mare, mi nutre di
frescure, ed un onda, ancor trasporta, strofe di canti lontani.
Par quasi felpato, il passo dell’imbrunire, che, in un impercettibile
sbiadire di ombre, cala il suo mantello, mentre del rosso arancio, resta
lieve spicchio, nascosto ora, pare il sole, a sbirciare sul mondo.
Nel tempo che pochi attimi, impiegheranno per entrare a far parte del
passato, le tante ombre svaniranno, le onde consegneranno il loro
canto al pallore di una luna incantata, mentre il mio pensare, forse
addolcito dall’armonico incanto, si adagerà sulle note mai scritte, di una
musica che è eterno sottofondo del creato, una musica senza tempo,
l’eterna musica del mare.
 
 
Vito
 
 
 

La musica del mare by Vito Montalbò is licensed under a

Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 2.5 Italia License.

Dal 2000 in base alla legge 248:

“….tutti i testi che vengono pubblicati in internet sono automaticamente  protetti dal diritto d’autore. 

 L’art. 6 della legge 633/41  stabilisce che  ogni opera appartiene , moralmente ed economicamente, a chi l’ha

 creata ..  Pertanto e’ illegale (legge 22 aprile 1941, N° 633- legge 18 agosto 2000,  N° 248, copiare, riprodurre

( anche in altri formati o supporti diversi),  pubblicare parte di essi se non dietro esplicita autorizzazione..

La violazione di tali norme comporta sanzioni anche penali… "

L’autore scrivente: Vito Montalbò intende avvalersi di tale legge per eventuali furti di poesie, o starlci di esse, pubblicate

 

 
Annunci

24 Risposte

  1. patry

    sai quanto amo il mare….e leggere i tuoi pensieri…mi affascina ancora di piu\’……grazie vito…son emozioni pure!…ti abbraccio

    25 marzo 2010 alle 18:32

  2. franco

    …bellissime sensazioni e bello anche il tuo scritto.a quando un tuo bel libro ?..buona serata.

    25 marzo 2010 alle 18:37

  3. lolli

    Nessun\’ombra e nessuna nube saranno mai eterne: solo la musica del mare che ci culla e la luna ed il nostro pensiero, che accarezzando l\’eterno respiro di tutte le cose, ci proietta verso l\’infinito. Un caro saluto Vito. Ciò che scrivi ha in sè la magica solennità di una leggenda. Buona serata, caro amico!

    25 marzo 2010 alle 18:45

  4. Vito

    Vi ringrazio, io amo tantissimo il mare, a volte sembra davvero rapirti i tristi pensieri, sembra quasi poterti comprendere.Buona serata a tutti.

    25 marzo 2010 alle 20:13

  5. ღ AltaMarea

    Perdersi nell\’immensità del mare… quante emozioni ci regala… Che meraviglia leggerti caro Vito… Buona serata e un abbraccio…Anna

    25 marzo 2010 alle 20:17

  6. ALESSANDRO

    il mare è stupendo, la sua musica è infinitamente bella…è bello ciò che hai scritto, mi hai regalato una grande emozione…ma tu scrivi anche dei libri?grazie per aver incrociato il mio cammino e per la tua amicizia…un abbraccio Alessandro

    25 marzo 2010 alle 20:24

  7. giudi

    La prima cosa che mi è piaciuta è il titolo di questa bellissima poesia..La musica del mare..È proprio così..Una musica.Complimenti caro vito.Buona serata.:-)

    25 marzo 2010 alle 20:30

  8. ღ Dolcemente Eterna ღ

    Ah ! Sei grandiossissimo, ho adorato la fine. Adoro il modo che usi sempre per finire un tuo scritto. Il crepusculo insieme al mare. Meraviglioso Vitonissimo, anzi GIGA SUPER VITTONISSIMO. Mentre leggevo, sentivo la dolce musica del mare. Il crepusculo d\’estate vicino al mare è uno spettacolo unico, un momento in cui ti perdi a sognare, oppure confidi al mare la tua malinconia, sai che troverai rifugio vicino a lui. Lo hai trascritto con maestria. Sei incredibile, riesci a noi che leggiamo a farci vedere il crepuscolo, e la notte che arriva, persino la luna che illumina il mare. Hai regalato al mare una sinfonia di metafore all\’altezza della sua musica. Ti abbraccio Maestro. Sei stupendo. La grafica è molto bella, complimenti, trasmette tutte le belle sensazioni di un tramonto.

    25 marzo 2010 alle 20:35

  9. ☀ஜ☀ Mձr†hձ ☀ஜ☀

    ….questo è un sognoche mi avvolge e mi porta lontano…Il mare è molto distante da me mio caro amico,ma tu sei riuscito a farmi sentire la freschezza delle onde….L\’acqua pulita…limpida come te.Marty

    25 marzo 2010 alle 20:35

  10. MARIA

    MERAVIGLIOSO IL TUO MARE CARISSIMO ,MERAVIGLIOSO IL SENTIMENTO CHE SENTE OGNUNO LEGGENDO QUESTE PAROLE ,…MI HAI FATTO SENTIRE L\’ ODORE DEL MARE , LE SUE ONDE..IL SUO RUMORE….SUA BELLEZZA…LA PACE E LA SERENITA CHE MI FA SENTIRE PASSANDO IL TEMPO LI….SENZA FARE NULLA BASTA GUARDANDO..SENTENDO….SENTENDO….IL MARE…UN MIRACOLO DI VITA ….MERAVIGLIOSE PAROLE AMICO CARISSIMO MA ORMAI SONO ABITUATA ,DA TE NON ASPETTO IL MENO TI ABBRACCIO FORTE FORTE E TI MANDO UN OCEANO DEGLI AUGURI DI UNA SERENA SERATA CON AMICIZIA

    25 marzo 2010 alle 20:40

  11. .

    E\’ da poco che leggo i tuoi scritti, Vito, ma sono positivamente colpita! sei veramente un poeta romantico.Si respira un\’atmosfera antica nei tuoi versi, come se avessi davanti un acquarello del \’800 .Il tuo è un romantico mondo antico.complimenti per tutto.CArolyn

    25 marzo 2010 alle 21:24

  12. mamylella

    CHE ATMOSFERA STUPENDA………….IL MAREEEEEEEEEEEE…BUONA NOTTE VITO…..GRAZIE DEI TUOPI PENSIERI…CON AMICIZIA..MAMYLELLA

    25 marzo 2010 alle 21:48

  13. L✿ry

    Che meraviglia … il mare … il suo odore e la sua musica …meraviglioso ed emozionante, come sempre, leggerti …Buona serataUn abbraccio Lory

    25 marzo 2010 alle 21:51

  14. ADRIANA

    che meraviglia vito, sembra quasi di sentire l\’odore e la musica che fanno le onde mentre si infrangono sugli scogli..mi emoziono sempre leggerti e poi in questo scritto parli del nostro meraviglioso mare .. che dire di più… un abbraccio adriana

    25 marzo 2010 alle 22:19

  15. skay

    Che bello……non ho parole, riesci a trasmettere tutte le splendide emozioni di un tramonto sul mare,si percepiscono i tuoi pensieri, i ricordi e la bellezza della creazione ….sempre magistrali i tuoi scritti, sono come dolce musica. Grazie VitoBuona serata

    25 marzo 2010 alle 22:48

  16. lucetta

    E dai per te che vivi in una città di mare è facileeeeeee parlare del mare. Non ci sono complimenti per te per questo fantastico scrittooooo!!!!! Scherzo naturalmente!!!!! Ho voluto fare il bastian contrario per una volta. Sai che aspetto l\’imboscata due per ridere!!!! Ciao Vito.

    25 marzo 2010 alle 23:01

  17. Franky

    Ciao Vito,questo testo e la reltiva immagine mi hanno catapultato su quelle piccole isole che io tanto amo….e mi hanno fatto rivivere l\’emozione che sempre vivo guardando il sole che piano piano tramonta riflettendo rosati bagliori sull\’acqua…..Molto bello,ti faccio i milionesimi complimenti……ed approfitto x augurarti un sereno fine settimana.Con affetto Franca.

    26 marzo 2010 alle 14:49

  18. Harielle

    L\’immagine ed il testo che hai entrambi elaborato ti stanno a pennello, rispecchiando tutta la tua sensibilità e il tuo istinto poetico ed artistico, che emergono in ogni angolo di questo blog. Un abbraccio, caro amico.

    26 marzo 2010 alle 19:04

  19. Ąņđŕĕą

    Ciao Vito, buona giornatae sereno fine settimana.Un caro salutoAndreaLe ali dell\’usignolohanno gocce di rugiada,gocce chiare della lunabloccate dall\’illusione.Il marmo della fonteha il bacio dello zampillo,sogno di stelle umili.Le bambine dei giardinimi dicono tutte addioquando passo. Anche le campanemi dicono addio.E gli alberi si bacianonel crepuscolo. Iopiango per la strada,grottesco e senza soluzione,con tristezza da Cyranoe don Chisciotte, redentoredi impossibili infiniticol ritmo dell\’orologio.E vedo appassire i giglial contatto della mia vocemacchiata di luce sanguinantee nella mia lirica canzonevesto abiti da pagliaccioinfarinato. L\’amorebello e pulito si è nascostosotto un ragno. Il solecome un altro ragno mi nascondecon le sue zampe d\’oro.Non sarò mai feliceperché sono come l\’Amoreche ha le frecce di piantoe la sua faretra è il cuore.Darò tutto agli altrie piangerò la mia passionecome un bambino abbandonatoin un racconto che s\’è sbiadito.Granada, dicembre 1918Federico Garcia Lorca

    27 marzo 2010 alle 11:03

  20. Céu

    »ﻶﻉჱﻶﻉ»—«ﻶﻉჱﻶﻉ» Cada uma de nós tem os seus pontos cheios ou em cruz,bordados e rebordados, tecidos nas próprias veias!»ﻶﻉჱﻶﻉ»—«ﻶﻉჱﻶﻉ» Convido te a visitar o meu ultimo post "Bordados de Mim"!_________(¯`v´¯)`v´¯)________(¯`(O)´¯)O)¯)_________(_.^._).^._)_(¯`v´¯)_✿__✿_✿✿✿(¯`(O)´¯)__(¯`v´¯)_(_.^._)__(¯`(O)´¯)___✿___✿✿_(_. __✿✿_ Bom fim de semanaBeijinhos da ……………………………(¯`°v°´¯)……………………………..(_.^._)Céu»ﻶﻉჱﻶﻉ»—«ﻶﻉჱﻶﻉ» Ciao amico VITO, ti auguro uno splendito week end!Anche se quì non promette nulla di buono il tempo.Un\’abbraccio… Para ti:http://i840.photobucket.com/albums/zz321/meuteutempo/Madalena%20Borges/1224.jpg

    27 marzo 2010 alle 19:05

  21. ♣ Ąηηα

    CIAO CARO AMICO VITO!GRAZIE PER LE TUE DOLCE PAROLE, SEMPRE GENTILE!TI AUGURO UNA SERENA SETTIMANA!BACINI TANTTI♣ Ąηηα ♣ http://i256.photobucket.com/albums/hh180/annaspace_2008/SOLTO.jpg

    29 marzo 2010 alle 10:52

  22. Rebecca

    Ciao caro amico Vito, ecco mi sono preso il tempo per leggermi questo tuo ultimo racconto. Credo tutti quelli che hanno letto questo racconto hanno già lasciato le parole che anche io scriverei, perciò devo spiegarmi al mio mondo, per non essere ripetitiva. Io personalmente non mi sento tanto attirata dal mare preferisco le montagne.. ma per arrivare al punto tu descrivi le tue opere sembra come un menu speciale di un piatto saporito con varie sorprese.. per esempio un piatto con pesce e verdura e chi sa cosa altro riesci nascondere dentro.. e sé io per caso non vengo matto per il pesce tu sei capace di farmelo mangiare lo stesso.. ho bisogno di sentire la musica del mare, e ho voglia di andare a visitare il mare.. ti ringrazio con sincero affetto in amicizia la tua amica Rebecca

    29 marzo 2010 alle 17:06

  23. ♣ Ąηηα

    Ciao,Ti auguro una Buona Pasqua.Sarò fuori per un po \’ … Indietro…Tantti Bacini♣ Ąηηα ♣http://i41.tinypic.com/34ops1i.jpg

    30 marzo 2010 alle 16:33

  24. Sara

    E\’ SEMPRE BELLO VEDERE CHE ANCHE SE MANCO DA UN PO\’ NEL TUO BLOG E ANCHE NEL MIO,A DISTANZA DI TEMPO NON TI DIMENTICHI MAI DI ME,GRAZIE DI CUORE E COLGO L\’OCCAISONE PER AUGURARTI UNA MERAVIGLIOSA PASQUA.TVB SARA

    1 aprile 2010 alle 14:45

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...