Just another WordPress.com site

PICCOLO POEMA D’AMORE

Torno a pubblicare uno dei miei vecchi brani, naturalmente rivisitato e
leggermente modificato.
 
 
 
 

 
 
Vorrei, vorrei essere alba che,  sorprendendo la notte, assopita
sul guanciale dei sogni, dona ad est il chiarore del risveglio,
mentre il pescatore, in dondolar perpetuo, speranzoso volge il
capo verso il luceare, per carpir vaticinio alla rossa sfera, in
lento e sontuoso sorgere, e il giorno d’amor s’accende,
ammaliando gli occhi tuoi ancora socchiusi.
Vorrei essere acqua di cascata che, scrosciando con impeto di
canto, il silvano abbandona in ripido salto, donando parte di
essa, per essere un magico velare in sospensione, essenza di
uno sfumato arcobaleno, che, vestendo di grazia il mistero del
suo essere, nutrirà di stupore il tuo guardare.
come pollini in balìa d’un ventoso capriccio di tarda primavera,
vorrei vagare nel sibillino percorso tracciato nell’aria e,
nutrendomi di leggerezza, dirigermi verso quel raggio di sole,
da scalare fin lassù, dove i cotonati adorni dell’azzurro,
avanguardie di un fresco maestrale in lesto approssimarsi, sono
fantasie le cui forme, sono figlie della proiezione dei tuoi sogni.
Vorrei essere mare, che, placando l’iracondo fremere del suo
manto, diventa tremulo specchio, dove pallida luna, sdoppiando
la sua bellezza, narcisa tondeggia in sua ammirazione, per
divenire romantico nutrimento del tuo animo gentile.
Vorrei, come vento, vagare ramingo per i cantoni del mondo,
sussurrare speranza li, dove l’amore si veste di patema, carpire
le storie più belle, per donarle ai tuoi sogni, e vedere sulle
labbra tue, un sorriso sbocciare, immenso chiarore che al buio
di notte fonda, reca timore.
vorrei essere spiga di grano, quando, in sincrona armonia di
onde dorate, accarezzate dal fresco sospiro del mondo, si
flette in rispettoso inchino, di fronte alle eterni e incorruttibili
leggi dell’amore.
Il pensiero dell’uomo vorrei incarnare, per abbattere ostacoli e
sfrecciare veloce lì, dove il tutto conobbe principio, rubare gli
inaccessibili segreti della vita, e farne a te dono, per
comprendere insieme, la genesi dell’amore.
Vorrei essere stormir di fronde per fare eco alle poesie del
vento, incantare i sensi e il cuore, quando diverrò frescura,
durante il tuo breve sostare all’ombra di un castagno, per
sfuggire ad una soffocante canicola, che i dintorni assopirà
in monotono cicaleggio.
Vorrei essere dolce lacrima, che il cuor commosso distilla
dall’anima tua in festa, e, sorgendo dall’infinito dei tuoi occhi,
seguire i contorni del tuo viso lambendo i margini di un
sorriso, rispecchiare la sua luce e perdermi nel calore della
tua mano.
Bruma d’inverno, vorrei divenire, ammantare di caligine le ore
del mattino, imbrillantare i contorni di una natura assopita,
per farti trovar conforto dinanzi allo scoppiettare di un camino
che, come calda carezza, nutrirà con tepore, il dolce tuo
pensare.
Vorrei essere poesia d’amore che, l’incanto di un’anima
commossa, ispira melodiando con i battiti del cuore, affinchè
i sentimenti si vestano di parole, per inebriare l’estatico tuo
udire, che tutto il resto da cader nell’oblìo, e rimanere soli,
noi due, per avviarci mano nella mano, verso il calare della
sera.
 
 
Vito
 
 
 

Piccolo poema D’amore by Vito Montalbò is licensed under a

Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 2.5 Italia License.  

Dal 2000 in base alla legge 248:

“….tutti i testi che vengono pubblicati in internet sono automaticamente  protetti dal diritto d’autore. 

 L’art. 6 della legge 633/41  stabilisce che  ogni opera appartiene , moralmente ed economicamente, a chi l’ha

 creata ..  Pertanto e’ illegale (legge 22 aprile 1941, N° 633- legge 18 agosto 2000,  N° 248, copiare, riprodurre

( anche in altri formati o supporti diversi),  pubblicare parte di essi se non dietro esplicita autorizzazione..

La violazione di tali norme comporta sanzioni anche penali… "

L’autore scrivente: Vito Montalbò intende avvalersi di tale legge per eventuali furti di poesie, o starlci di esse, pubblicate

 

 

Ringrazio di vero cuore l’amica Rebecca per questo meraviglioso pensiero
che ha voluto donarmi.
GRAZIE!!!

 

 

 

 

Annunci

43 Risposte

  1. francesca

    SEMPLICEMENTE STUPENDA!!!!!!!!!!!!!!complimenti,sei un poeta doc!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!ti abbraccio Vito

    18 febbraio 2010 alle 18:14

  2. franco

    bella e profonda questa poesia….bravo Vito complimenti, buona serata.

    18 febbraio 2010 alle 18:20

  3. ♫кαтяσ¢к

    MERAVIGLIOSA!!!!!!!!Un bacione!Kat

    18 febbraio 2010 alle 18:21

  4. Osita

    Vito, caro amico, scrivi bene le tue poesie. .mi piace leggerle sono bellissimemi piace il tuo talento…!!!un abbraccio amico(=_=)…!!!

    18 febbraio 2010 alle 18:45

  5. giudi

    Ci sono tante parole in questa tua poesia che non ho mai sentito..ma ci stanno bene.:-)complimenti carissimo.Buona serata..Un\’abbraccio

    18 febbraio 2010 alle 18:48

  6. Patrizia

    Scrivi con maestria e col cuore….bellissima poesia..come sempre..delicata e passionale.

    18 febbraio 2010 alle 18:53

  7. Sonia

    Belle parole! Complimenti, sei un grande poeta. Un abbraccio forte forte

    18 febbraio 2010 alle 18:56

  8. Ladyfor

    O Dante! I he tu ha scritto? HOdesto poema mi fa rahapponare la pelle! Scherzi a parte, sono onorata di avere un sommo vate tra gli amici, ricordati di me quando sarai famoso!Un abbraccio a te e famiglia!

    18 febbraio 2010 alle 18:58

  9. enzina

    che poeta complimenti

    18 febbraio 2010 alle 19:29

  10. enzina

    ps:l\’ultimo pezzo in fondo …dal 2000 in base ecc ecc si legge male carica un pò il colore ( è solo un consiglio ) ciaoooooooo

    18 febbraio 2010 alle 19:32

  11. Elena

    Che capolavoro….complimenti Vito…..

    18 febbraio 2010 alle 19:49

  12. angela

    Molto belle queste similitudini Vito, l\’ho letto con piacere. Un bacione amico carissimo.

    18 febbraio 2010 alle 20:13

  13. Vito

    Un grazie di vero cuore a tutti….Enzina, grazie, effettivamente non si leggeva, ho cambiatoil colore.Buona serata a tutti, con amicizia, Vito

    18 febbraio 2010 alle 20:15

  14. Perlata Femminilitàღ

    Totalmente estasiata…… toglimi una curiosità Vito….Quanto impieghi per elaborare un testo cosi\’?Scrivi in maniera paradisiaca.Un bacio!!!!

    18 febbraio 2010 alle 20:20

  15. ღ AltaMarea

    Bellissima davvero… E\’ sempre un piacere leggerti…Buona serata Vito…

    18 febbraio 2010 alle 20:27

  16. mamylella

    non ho piu\’ parole …le ho gia\’ dette tutte………..e allora dico…" beata tua moglie….sentirsi declamare le tue poesie………….."sono fiera di essere tua amica……………….mamy

    18 febbraio 2010 alle 20:45

  17. ღ Dolcemente Eterna ღ

    Santo Dio, Vito, che bellezza e delicatezza, questo tuo "vorrei", questo si che è amore ! Che dicchiarazione, e tu lo chiami "piccolo poema d\’amore" ???? Mi piacciono molto le ultime righe. Vorresti essere tutto cio\’ che la farebbe stare bene. Ma sono sicura che sei tutto cio\’ che con maestria hai trascritto, lo sei e lo sei sempre stato per la tua bene amata moglie. Questo non è un piccolo poema d\’amore, ma sono parole d\’amore di un uomo, che farebbe tanto e di piu\’ per lo stare bene della sua amata. Espressione di un amore infinito, come non esiste piu\’. E\’ come la tua scrittura, cristallino, puro, immenso e divino. Un inchino Maestro.

    18 febbraio 2010 alle 20:48

  18. mali e lino

    è sempre piacevole rileggerlo!!!!!Solo tu grande Vito puoi scrivere questo meraviglioso poema!!!!!é una bellissima dichiarazione d\’amore!!!!!!!Complimenti di vero cuore Vito!!!!Buona serata con un abbraccioMarisa

    18 febbraio 2010 alle 20:57

  19. MARIA

    PICCOLO POEMA DI AMORE?????MA SCHERZI CARISSIMO….HO E\’LA COLPA DELLA FEBBRE CHE SENTO COSI?HAI CREATO UNA OPERA D\’AMOREBRAVO ,,,,,,NON HO PAROLE CHE SI POSSONO DESCRIVERE QUESTA BELLISSIMA POESIA …DOLCE NOTTE CARISSIMO AMICO …E POETA DEL AMOREUN ABBRACCIO DI AMICIZIA

    18 febbraio 2010 alle 20:58

  20. Luciana

    Ha ragione Maria.Sei il poeta dell\’amore……Dichiarazione d\’amore discreta e dolcissima.Sembra uno scritto d\’altri tempi…….Buona serata caro Vito.Luciana.

    18 febbraio 2010 alle 21:04

  21. ☀ஜ☀ Mձr†hձ ☀ஜ☀

    Davvero bellissima Vito!Rimango sempre affascinata da ciòche scrivi….Sei un poeta!Dolce serata!Marty

    18 febbraio 2010 alle 21:06

  22. skay

    bellissimo canto d \’amore e anche l\’ immagine è bellissima ……….Un canto d\’amore dedicato ad una donna da un uomo innamorato, parole che ti trasportano nei sogni e ti fanno vivere emozioni che hai descritto così bene..Grazie …sei bravissimo, è un vero piacee leggere e rileggere i tuoi stupendi poemiCon amicizia Skay Rose

    18 febbraio 2010 alle 21:27

  23. DISTRATTA

    E son rimasta incantata da questo tuo poema.. E\’ incantevole.. scorrendo ogni tuo scrivere riesci a farmi partecipe.E credimi che tu sei, quella poesia, che.. __ispira melodiando con i battiti del cuore__Dolcenotte,Ðιک.

    18 febbraio 2010 alle 21:39

  24. ReS

    Sei straordinario, Vito, nel saper trovare le parole più belle e più adeguate per esprimere il sentimento dell\’amore.Uno stato d\’animo carico di intimità espresso con un linguaggio limpido e sincero…scaturito da d una sensibilità emotiva altissima…Bravissimo!Buonissima serata, con amicizia, ReS

    18 febbraio 2010 alle 21:42

  25. Mariaurora

    ECCO COME PICCOLO POEMA hahaha MA QUALE PICCOLO POEMA VITOOO E\’ BELLISSIMO STO POEMA E NON CERTO PICCOLO, SEI UN GRANDE A VOLTE MI RITROVO A LEGGERE E RILEGGERE QUELLO CHE POSTI PERDENDO LE PAROLE CHE VORREI SCRIVERE PER UN COMMENTO .. SCRIVINE TANTI DI STI PICCOLI POEMI, COME LI CHIAMI TU CIAOOO CARISSIMO AMICO BUONA SERATA ..

    18 febbraio 2010 alle 22:02

  26. Solpiccola

    Le tue parole mi hanno davvero colpitoMa è splendida, piena di sentimenti Mi piace molto come scrivi… Sorprendente delicatezza dei tuoi versi che parlano d\’amoreSei proprio bravoTi auguro una dolce e serena notteun abbraccio

    18 febbraio 2010 alle 23:55

  27. M. Vittoria

    Delicata e soave melodia di emozioni. Vito, riesci ad incantare l\’anima, leggendo tutti i tuoi scritti e non solo in questo stupendo canto di Amore. Complimenti!!! Con Amicizia, M.Vittoria.

    19 febbraio 2010 alle 09:27

  28. ♣ Ąηηα

    Vito, amico mio!Il tuo cuore pieno di sentimenti!Bellissimi parole come sempre!Per te un dolce fine settimanabacini, bacini♣ Ąηηα ♣http://i48.tinypic.com/skvl2v.jpg

    19 febbraio 2010 alle 10:18

  29. L✿ry

    Incantevole ….meravigliosa ..bellissima…ti ripeto sempre le stesse cose…ma non trovo altre parole per descrivere le tue opere….Un abbraccio …Lory

    19 febbraio 2010 alle 12:48

  30. patry

    io li ricordo tutti i tuoi vecchi post….rileggerli…è un\’emozione vito…..scrivi con il cuore…ti abbraccio…buon pranzo…vista l\’ora!

    19 febbraio 2010 alle 13:07

  31. lucetta

    Sempre capolavori i tuoi scritti.. Ciao Vito.

    19 febbraio 2010 alle 13:15

  32. ღ♥ francesca

    Vorresti essere…ma tu sei l\’amore!Complimenti Vito, sai trasmettere a parole ciò che si può solo sentire e vedere col cuore.Felice fine settimanaUn abbracciofrancesca

    19 febbraio 2010 alle 16:13

  33. Rebecca

    Caro mio amico Vito, trasmettere l’amore nel senso poetico pieno di affetto amorevole, non e cosi facile, tu hai un dono impagabile, sono convinta ogni scrittore che scrive come tu, ha questi sentimenti nel suo interiore e riesce solo per il fatto che sente cosi .. portare questi pensieri sulla carta. Felice dovrebbe essere la donna al tuo fianco, perche penso anche con lei sei capace di trasmettere i tuoi più sinceri sentimenti per lei.. ti ringrazio per aver mi hai fatto leggere questa testimonianza del’amore. Tvb con sincera amicizia Pif ☀Rebecca

    20 febbraio 2010 alle 10:11

  34. Sabrina

    Meraviglioso…Vorrei essere..ah no, felicità, lo sono: tua amica!Un grande abbraccio e sempre complimenti per il dono che porti nel cuore e che grazie al blog condividi con noi!Sabrina

    20 febbraio 2010 alle 13:26

  35. Ąņđŕĕą

    Buon pomeriggio Vito,ti auguro un sereno weekendUn caro salutoAndreaA quelli nati dopo di noiVeramente, vivo in tempi bui!La parola disinvolta è folle. Una fronte lisciaIndica insensibilità. Colui che rideProbabilmente non ha ancora ricevutoLa terribile notizia.Che tempi sono questi in cuiUn discorso sugli alberi è quasi un reatoPerché comprende il tacere su così tanti crimini!Quello lì che sta tranquillamente attraversando la stradaForse non è più raggiungibile per i suoi amiciChe soffrono?È vero: mi guadagno ancora da vivereMa credetemi: è un puro caso. NienteDi ciò che faccio mi da il diritto di saziarmi.Per caso sono stato risparmiato. (Quando cessa la mia fortunaSono perso)Mi dicono: mangia e bevi! Accontentati perché hai!Ma come posso mangiare e bere seCiò che mangio lo strappo a chi ha fame, eIl mio bicchiere di acqua manca a chi muore di sete?Eppure mangio e bevo.Mi piacerebbe anche essere saggio.Nei vecchi libri scrivono cosa vuol dire saggio:Tenersi fuori dai guai del mondo e passareIl breve periodo senza paura.Anche fare a meno della violenzaRipagare il male con il beneNon esaudire i propri desideri, ma dimenticareQuesto è ritenuto saggio.Tutto questo non mi riesce:Veramente, vivo in tempi bui!Voi, che emergerete dalla mareaNella quale noi siamo annegatiRicordateQuando parlate delle nostre debolezzeAnche i tempi buiAi quali voi siete scampati.Camminavamo, cambiando più spesso i paesi delle scarpe,Attraverso le guerre delle classi, disperatiQuando c\’era solo ingiustizia e nessuna rivolta.Eppure sappiamo:Anche l\’odio verso la bassezzaDistorce i tratti del viso.Anche l\’ira per le ingiustizieRende la voce rauca. Ah, noiChe volevamo preparare il terreno per la gentilezzaNoi non potevamo essere gentili.Ma voi, quando sarà venuto il momentoIn cui l\’uomo è amico dell\’uomoRicordate noiCon indulgenza.Bertolt Brecht

    20 febbraio 2010 alle 14:13

  36. Harielle

    Incarni l\’essenza dell\’amore in ogni parola che componi.Un abbraccio e auguri di un radioso fine settimana

    20 febbraio 2010 alle 18:01

  37. la carla fracci della

    Sempre splendide le cose che scrivi Vito, sono passata a rifarmi un pò gli occhi e l\’anima di cose belleun saluto e un abbraccio con amicizia e buona domenica

    20 febbraio 2010 alle 20:33

  38. ஜRosa

    superlativo…ciao vito !

    20 febbraio 2010 alle 20:37

  39. CUORE

    CIAO VITO, E\’ MOLTO BELLO IL TUO POEMA, IO E\’ LA PRIMA VOTA CHE LEGGO UN TUO SCRITTO, SEI BRAVISSIMO, I MIEI COMPLIMENTI…BELLA ANCHE LA GRAFICA, BUONA NOTTE CUORE

    21 febbraio 2010 alle 00:12

  40. Rebecca

    Ma grazie mio caro Vito… Pif ☀Rebecca

    21 febbraio 2010 alle 14:11

  41. Quatro Estações

    Eis a nossa Gráfica para Vós Esta semana mais 4 imagens para serem usadas por vós desde que coloquem o nosso banner ou link no vosso espaço (procura no Livro de Convidados) As imagens estão protegidas e não devem ser alteradas As da semana passada continuam a poder ser usadas CONVIDADO DA SEMANA: MARCO ANGEL DEVILhttp://quatroestacoesgrafica.spaces.live.com/*************************************VENE A VEDEREEcco il nostra Grafica per Voi 4 immagini in questa settimana che può essere usato da voi inserite il nostro banner o link nella tuo blog (nel Guestbook) INVITATI DE QUESTA SETIMANA: MARCO ANGEL DEVILhttp://quatroestacoesgrafica.spaces.live.com/

    21 febbraio 2010 alle 19:22

  42. ♣ Ąηηα

    Ciao caro amico Vito!Ti auguro una dolce e serena settimanabacini, bacini♣ Ąηηα ♣http://i47.tinypic.com/2m4proj.jpg

    22 febbraio 2010 alle 10:30

  43. кιмвєяℓу

    Ciao Vito, proprio oggi ho fatto un esame, sono distrutta e stanca, ma almeno i prossimi giorni saranno più sereni.Auguro anche a te un buon proseguimento di settimana.

    23 febbraio 2010 alle 19:26

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...