Just another WordPress.com site

DOLCE TRAMONTO

 
 
 
 

 
Lungo un viale, che addentrarsi pare, in un tramonto che si
adagia sfumando radianti bagliori di rosso adorni, quasi
echeggiano i nostri passi, figli di un lontano cammino, che
insieme ci ha visto percorrere le strade della vita.
Stanco è divenuto l’incedere, par che gli anni, in lesto
passare, facendo dono del loro peso, sulle spalle trovano
invisibile dimora.
Piccolo ristoro, omaggia il sedersi, alle stanche membra,
mentre il veder il volto tuo, immerso in vago pensare, che di
pace disegna il germoglio di un lieve sorriso, tutto fa divenir
poesia.
Sembran quasi riflettere delicate sensazioni che un carezzare
attirano, i tuoi capelli, onde leggere che si adagiano con tocco
di velo, grigie venature, eredità di un vissuto, che il sorriso di
un  sole che scende, imperla di impercettibili barbagli.
Commozioni mi infondono quei leggeri solchi di ruga, non
offesa rendono al viso tuo di beltà acceso, ma un perdersi nel 
guardare, quasi paion artistiche cornici di quella splendida tela
che son gli occhi tuoi, sorgenti d’infinito, che al sol guardare,
un cuore che  piange, sanno consolare.
Un brivido attraversa il corpo tuo, mentre, serrandole a te,
incroci le braccia.
Fresca è divenuta l’aria del primo sommesso imbrunire, mentre
le sommità dei pini, chinandosi leggermente, sembrano voler
donare fragranze.
Con scialle leggero avvolgo le tue spalle, mentre le fredde mani
tue, accolgo nelle mie, dolce tepore regnerà fra esse.
Volgi lo sguardo negli occhi miei, un dolce sorriso par essere un
grazie discreto.
Le parole, lente si perdono nel vento, ricordi lontani diventano
vive proiezioni sullo schermo di quell’istante, i piccoli dolori che
fan compagnia, ma sembra quasi normale, i nipotini che domani
sono da noi, e la luce degli occhi tuoi, sprigiona accesi riflessi
d’amore.
Il tempo rubando attimi, par che voli come ala di pensiero, ci
alziamo, il ritorno attende i nostri passi che paiono echeggiare
nel lungo viale che, mano nella mano, vede il nostro lento
incedere, mentre le avvisaglie di una sera che incombe,
avanzano discrete alle nostre spalle.
 
 
Vito
 
 
 
 


Questo/a opera è pubblicato sotto una
Licenza Creative Commons.

 

Dal 2000 in base alla legge 248:

….tutti i testi che vengono pubblicati in internet sono automaticamente  protetti dal diritto d’autore. 

 L’art. 6 della legge 633/41  stabilisce che  ogni opera appartiene , moralmente ed economicamente, a chi l’ha

 creata ..  Pertanto e’ illegale (legge 22 aprile 1941, N° 633- legge 18 agosto 2000,  N° 248, copiare, riprodurre

( anche in altri formati o supporti diversi),  pubblicare parte di essi se non dietro esplicita autorizzazione..

La violazione di tali norme comporta sanzioni anche penali… "

L’autore scrivente: Vito Montalbò intende avvalersi di tale legge per eventuali furti di poesie, o starlci di esse, pubblicate

 su questo blog

 
 
 
 
Annunci

32 Risposte

  1. MARIA

    vito…..hai superato il tuo esse……stupendo tutto.,,lo vesti con i colori e le malinconie di una eta e \’un periodo che sta passando e lo vesti con una dolce gioia come quella che posso sentire le persone vere ,,,,,bellissimo intervento ,bravo amico

    28 ottobre 2009 alle 17:47

  2. eleonora

    Bellissima poesia….traspare tutto l\’amore e la dolcezza che regna nei cuori di questa coppia che rivive i dolci ricordi meravigliosamente trascorsi insieme, ciao un affettuoso saluto e un caro abbraccio

    28 ottobre 2009 alle 17:52

  3. Ladyfor

    Bellissima descrizione della vecchiaia…opsss …il viale del tramonto!Vedo le scene come in un film , grazie alle tue particolareggiate descrizioni.Bello come al solito….anzi più del solito.Un fraterno abbraccio!

    28 ottobre 2009 alle 18:00

  4. ReS

    Quanta dolcezza in questo brano….un quadro dalle tinte autunnali cariche di tenere sfumature, dove le figuere umane esprimono la loro interiorità di psiche e di sentimento, proprio come nei dipinti. E tu possiedi la maestriua e il merito di saper cogliere, in ogni situazione il lato più positivo. Bravissimo , come sempre. Buona serata. Alla prossima.

    28 ottobre 2009 alle 18:02

  5. ღ AltaMarea

    Una vita passata insieme e i ricordi che tengono compagnia… Magnifica descrizione… E\’ bello leggerti e questo tuo scritto mi trasmette tanta dolcezza e serenitàL\’immagine poi.. dice tuttoBuona serata Vito.. Una carezza sul cuoreAnnA

    28 ottobre 2009 alle 18:58

  6. elena

    Stupenda l\’immagine du due persone che il tempo ha trasformato.. si, ma non è riuscito a scalfire l\’amore tra loro!Grazie, Vito, sempre molto toccanti i tuoi interventi 😉

    28 ottobre 2009 alle 19:34

  7. patry

    mi son commossa vito….forse perche\’ sul viale del tramonto credo ci sia la piu\’ bella immagine dell\’amore…l\’amore nella sua completezza…..bellissimo il tuo quadro…un bacio

    28 ottobre 2009 alle 20:04

  8. lucetta

    Immagine e parole che sanno di tenerezza profonda e amore eterno.

    28 ottobre 2009 alle 20:07

  9. angela

    bellissimo VITO…complimenti…passo x un saluto..ciao e buona serata…

    28 ottobre 2009 alle 20:38

  10. M I C H E L A

    PAROLE DETTATE DA UN AMORE PROFONDO MISTO A TANTA DOLCEZZA. GRAZIE VITO

    28 ottobre 2009 alle 20:53

  11. Mariaurora

    vITO NON SO VERAMENTE DOVE FINISCA IL Q.UADRO E INIZI IL T.UO UPENSIERO MERAVIGLIOSO E EMOZIONANTE, E L\’IMMAGINE DEI NONNI SONO VERAMENTE LA DESCR.UZIONE DI D.UE VITE MERAVIGLIOSE E UPIENE DI AMORE CHE NON FINIRA\’ MAI, Lì UPOTREBBE INIZIARE .UNA VITA N.UOVA E\’ INIZIATA… SC.USA VITO LA SCRITT.URA MA HO UPROBLEMI COL UPC R DOMANI LO UPORTO AL TECNICO, CIAO .UN ABBRACCIO FORTE…

    29 ottobre 2009 alle 06:30

  12. -

    Vittissimo, ti sei proietatto con la tua dolce metà nel tempo ? Il tramonto di una vita d\’amore ? Bellissimo, e tanto tenero. Ho avuto la fortuna di avere nonni, che si sono tenuti la mano fino a marzo scorso 68 anni, immagina, 68 anni d\’amore come quello che hai descritto tu. "onde leggere che si adagiano con tocco di velo, grigie venature, eredità di un vissuto" quanto mi piacciono queste parole, metafore uniche che solo tu potevi scrivere per dipingere la neve dei suoi capelli. Scritto alle 17 e 41……. e cosa avevi mangianto alla merenda ??????? E\’ tenerissimo questo scritto Vito. Vi auguro davvero con tutto il cuore a te e alla tua bellissima moglie di vivere quest\’istanti che hai meravigliosamente trascritto, e forse ti ricorderai, di quando lo avevi già vissuto grazie alla tua stupenda piuma, di questa profezia di un dolce tramonto. E\’ inutile che ti scrivo della qualità delle tue metafore, sarebbe ripettermi all\’infinito cio\’ che penso. Ma sappi che le leggo sempre con la stessa ammirazione. Un abbraccio tenero a te e alla tua bene amata.

    29 ottobre 2009 alle 09:21

  13. кιмвєяℓу

    Questo è AMORE VERO.E\’ bellissimo così, incontrare una persona e starci una vita insieme.Bello, bello, bello.

    29 ottobre 2009 alle 10:41

  14. Carmen

    Vito… grazie del tuo alert caro!Contentissima!Fallo sempre amico mio!Questo non è il solito bellissimo brano… questa è una poesia con tutti i crismi di scrittura che essa richiede.Canti l\’amore come si sgrana il rosario nel rispetto totale di una chiesa, con infinita coscienza e immensa dolcezza… recitando piano piano la tua preghiera di ringraziamento a quella sacrosanta domora che il tuo amore e che niente e nessuno potranno mai mutare!Questo amore per te è una dedizione totale e bellissima che nasce dalla coscienza di conoscere profondamente il sentimento che vivi… ben venga anche la vecchiaia allora se… tenendosi per mano… la si affronta in due… senza paura!Un baacione Vito caro… è assolutamente stupenda questa tua POESIA d\’amore!

    30 ottobre 2009 alle 00:19

  15. Fiore

    Viene naturale, quando si parla di tramonti, associare questi momenti di fine giornata, alla fine della vita stessa, in quanto queste 2 similitudini, presentano molte affinità !In realtà però, devo dire ke, tanto amo il tramonto del giorno e lo attendo con ansia, x essere quel momento di riflessione interiore ke mi coinvolge sempre profondamente nell\’animo, quanto attendo con timore invece, quello ke coinvolgerà inevitabilmente anke la mia vita, apprezzando al contrario quello altrui, in quanto ammiro moltissimo la vekkiaia nel mio proximo, x tutta la saggezza ed il bagaglio ke può trasmetterci, ki ha vissuto + di Noi, basta soltanto saper ascoltare con 1 pizzico di quell\’umiltà ke non guasta mai !!!Tempo fà, Io avevo postato da me, 1 poesia pro-vekkiaia… eh eh… se t\’interessa, la trovi in categoria Salute e benessere, ma può darsi ke la conosci già… 1 caro saluto e a presto !!!

    30 ottobre 2009 alle 07:37

  16. ♥ ღ ♥ Mikì ♥ ღ ♥

    Giorno dopo giorno il tempo vola e la nostra vita ha sempre piu\’ un significato, con i ricordi, con le esperienze e con la forza verso il dmani … c\’è tanta dolcezza in questo brano, di un amore immenso verso chi ti sta accanto in questo viaggio della vita…Il tempo passa e a volte fa paura, ma bella o dura che sia, questa è la vita.

    30 ottobre 2009 alle 08:54

  17. Luciana

    Sono bellissime le parole che hai scritto, ma non è una novità………..tu sei veramente uno straordinario scrittore, capace di trasmettere emozioni forti.E\’ dolcissima l\’immagine di questa coppia anziana che passeggia nel viale.Sai che quando incontro persone come queste che ancora si tengono per mano, mi fanno una gran tenerezza………..e un pò li invidio. Hanno saputo attraversare tutta una vita insieme e ancora, tra loro, c\’è del bene, del sentimento…….Buon week-end, Luciana.

    30 ottobre 2009 alle 12:17

  18. ღ♥ francesca

    Ciao caro Vito, mantieni la voglia di scrivere, bellissime parole!Ti auguro un gioioso fine settimana.Un abbracciofrancescaSilenzio! Quale luce irrompe da quella finestra lassù?È l\’oriente, e Giulietta è il sole.Sorgi, vivido sole, e uccidi l\’invidiosa luna,malata già e pallida di penaperché tu, sua ancella, di tanto la superi in bellezza.Non essere la sua ancella, poiché la luna è invidiosa.Il suo manto di vestale è già di un verde smorto,e soltanto i pazzi lo indosano. Gettalo via.È la mia donna; oh, è il mio amore!se soltanto sapesse di esserlo.Parla, pure non dice nulla. Come accade?Parlano i suoi occhi; le risponderò.No, sono troppo audace; non parla a me;ma due stelle tra le più lucenti del cielo,dovendo assentarsi, implorano i suoi occhidi scintillare nelle loro sfere fino a che non ritornino.E se davvero i suoi occhi fossero in cielo, e le stelle nel suo viso?Lo splendore del suo volto svilirebbe allora le stellecome fa di una torcia la luce del giorno; i suoi occhi in cielofluirebbero per l\’aereo spazio così luminosiche gli uccelli canterebbero, credendo finita la notte.Guarda come posa la guancia sulla mano!Oh, fossi un guanto su quella manoe potessi sfiorarle la guancia!Shakespeare

    30 ottobre 2009 alle 12:24

  19. Osita

    DOLCE TRAMONTO…VERAMENTE DOLCISSSSIMOOOO!!!! MI PIACE!!!HAI SCRITTO BELLISSIME PAROLE.MIO CARO AMICO, É PIACERE LEGGERTI.PUOI TRASMETTERE FORTI EMOZIONI…BELLISSIMO…SI SIIII !!! BELLISSSIMO!!

    30 ottobre 2009 alle 12:52

  20. la carla fracci della

    molto bella Vito, e l\’immagine è di una tenerezza struggente, appropriata al racconto, bravo come sempre tu.un caro saluto da una latitante incallita anche per la tua dolce meta\’

    30 ottobre 2009 alle 13:38

  21. Quatro Estações

    Ciao Vitobenvenuto a la nostra diretoriaIscrizione confermata a categoria testo di Il tempo che passaBellissimo interventto. ComplimentiVa a vedere I colori Verde scade a 15 Novembregrafica ed testohttp://sonhoscoloridos.spaces.live.com/blog/cns!C2DFE58A20C1971A!4649.entryed Memories – Ricordiscade a 21 Novembregrafica ed testohttp://sonhoscoloridos.spaces.live.com/blog/cns!C2DFE58A20C1971A!4833.entryGrazie mille Buono weekend VitoQuatro EStações Directory

    31 ottobre 2009 alle 13:59

  22. ... elisazingarafelice

    Dolcisismo …. un inno all\’amore che va oltre il tempo ….nella buona e nella cattiva sorte …Sereno weekend Vito … a presto …eelisa

    31 ottobre 2009 alle 14:06

  23. Cassy........

    che bella e che tristezza, mi sono staccata per un pò dal blog perchè ho subito la morte dei miei genitori anziani in 10 mesi, prima è andata lei e poi lui ed io non sono ancora riuscita a riprendermi, sai avrebbero fatto 60 anni di matrimonio e non ce l\’hanno fatta, adoro questo post grande, bello l\’amore che continua all\’infinito, in eterno.grazie Vito. un abbraccio silvana

    31 ottobre 2009 alle 14:24

  24. Luigi

    Questo " poema " rispecchia l\’animo ampio e profondo di Vito, dove l\’amore per la vita e le sue immense sfumature fanno fondamenta al suo quotidiano.Complimenti, un saluto,Luigi.-

    31 ottobre 2009 alle 19:30

  25. L✿ry

    Uno splendido canto d\’amore ..quanta dolcezza nelle tue parole…l\’amore oltre il tempo …ma che conserva tutta la forza dei ricordi…e l\’immagine … splendida veramente!Sempre emozionante eggerti…Buona serata VitoUn sorriso grandeLory

    2 novembre 2009 alle 16:38

  26. ♣ Ąηηα

    Ciao Vito!Una serena giornata!Tantti Bacini!♣ Ąηηα ♣http://i256.photobucket.com/albums/hh180/annaspace_2008/AQUI.jpg

    3 novembre 2009 alle 10:11

  27. Silvia

    L\’apoteosi di un grande amore. SILVIA

    3 novembre 2009 alle 14:53

  28. skay

    Bellissimo brano……..anche se con ritardo mi fa sempre piacere leggerti. Questo che ho letto è uno dei tuoi brani più belli (secondo me) , perchè hai lasciato che parlasse il tuo cuore, e ne è uscita una musica piena di tenerezza e amore nei confronti della tua compagna, amore che è accentuato dal vostro camminare insieme lungo un viale del tramonto che presenta infiniti bagliori dorati .Un affettuoso saluto,con amicizia Skay Rose

    3 novembre 2009 alle 16:54

  29. ... elisazingarafelice

    E vengo qui …. a rileggere ancoraquesto brano struggente e tenero ….in questa quiete dorata …..dolce serata Vito ….sorrisi ,….elisa

    3 novembre 2009 alle 20:33

  30. ♣ Ąηηα

    Ciao mio caro amico!Grazie per le tue dolce parole!Ti auguro una serena giornata!tantti bacini♣ Ąηηα ♣ X TE:http://i256.photobucket.com/albums/hh180/annaspace_2008/LACOS.jpg

    4 novembre 2009 alle 10:18

  31. M. Vittoria

    Che dire di questa stupenda dedica d\’Amore…di intenso, dolce ed infinito Amore che trapela da ogni tua parola….stupendo. Con Amicizia, M.Vittoria.

    8 novembre 2009 alle 09:06

  32. Rosy

    Beata la donna che ti è accanto hai un animo cosi\’ bello!!! 🙂 … Ciao Vito sempre orgogliosa di essere tua amica con tanta stima un abbraccio.

    9 novembre 2009 alle 12:02

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...