Just another WordPress.com site

IL VENTO

Questa mattina stavo leggendo i miei primissimi brani che ho iniziato a scrivere lo scorso anno,
quando e iniziata la mia bella avventura in questo mondo.
Mi sono particolarmente soffermato su questo e, dopo averlo un po modificato, con qualche
piccola aggiunta, ho pensato che sarebbe stato bello riproporre.
 

 
 
 
 
Sprazzi di lembi turchini, come sommarie pennellate, che abbozzano
il nascere dell’idea, che sarà vestita con i colori della visione di un
artista, interrompono le plumbee monotonie di pesanti cumuli, che
resa non vogliono offrire, alla calda luce del rosso viaggiatore dei
cieli che, percorrendo eterni emicicli, illumina rinnovate speranze, da
sempre coltivate, ma ancora lontane dall’esser colte.
Quasi a voler donare lo stupore dell’improvviso, come una dolce
carezza, che con lenta delicatezza, passeggia lungo i sentieri del tuo
volto, ecco giungere, da luoghi mai rivelati, il battito d’ali del vento.
Come lenitiva e balsamica pozione, la sua rigenerante sensazione,
avvolge in un abbraccio.
Divenendo parte del respiro, entra in te, invadendo il petto con la
frescura di un rinnovato vigore, come uno spaziare di sguardo, per
vasti orizzonti, dall’amena sommità di cime innevate.
Il vento, passa e raccoglie attimi di vita e, facendone eco del suo canto,
li trasporta lontano, come melodia del suo errare.
Porta con sè, le gioie di allegri momenti incorniciati da enormi sorrisi;
le profondità di due occhi innamorati, con il loro saper leggere il
romanzo dell’amore, impresso con l’indelebile inchiostro del sentimento,
nel cuore dell’amato, un libro mai finito, dove la pagina del quotidiano
descrive un nuovo sogno;
la giocosa ilarità della sognante spensieratezza, di piccoli angeli caduti
sulla terra.
Quando il vento passa veloce, sibilando remote malinconie, odo in esso
il lamento già sentito, di singole ma comuni tristezze;
l’inascoltato grido di dolori dimenticati;
le flebili voci senza un perchè, che implorano, di spenti sguardi
annacquati dalla misera esistenza di affannati, sfruttati, ammalati,
affamati piccoli angeli caduti sulla terra;
le nenie di tristi madri, che consegnano il loro angelo, nelle pietose
braccia della notte, mentre rivolgono il loro guardare, alle foschie di un
incerto futuro. Il vento, prende la vita e la porta a spasso per le vie del
mondo ma, facendo sempre più ingrandire, le oasi d’azzurro, e
dissolvere in microscopiche molecole, le oscure nubi, apre il sipario alla
speranza di un sole, capace di riscaldare gioie, dolori, delusioni,
certezze di una vita, che, noncurante di tutto, scorre imperterrita per la
sua strada.
 
 
Vito
 
 
Voglio ringraziare sentitamente la directory: post of the Month, per avermi consegnato,
questo splendido award relativo ai mesi di maggio e giugno, per il mio brano: Ti Amerò
  
 

 
Ringrazio inoltre la medesima, directory Post of the month, per questo graditissimo
premio speciale: "Gocce di emozioni" sempre relativo al brano: Ti amerò, con la
seguente motivazione: "per lo squisito romanticismo e per l’elegante stile linguistico"
Un grazie di vero cuore.
 
 
 
 
 
Annunci

27 Risposte

  1. • Sweet Angy •

    Bravooooooooooooooo….il mio fratellino!Sei forte Vito…è il tuo cuore che viene premiato!Un bacio….Angy

    20 luglio 2009 alle 18:26

  2. ღ AltaMarea

    Complimenti Vito… te lo meriti davveroGrazie sempre per la tua presenzaSpero sia per te una splendida settimanaCon affetto e amicizia…

    20 luglio 2009 alle 18:54

  3. Mary

    nn avevo dubbi,vito,x questi premi e riconoscimenti,te lo dissi,sei speciale nello scrivere ,inusuale,,inedito………fantastiko.E X IL ROMANTICISMO POI…………..COMPLIMENTI…….TE LI SEI MERITATI .CIAO ED UNA CAREZZA SUL CUORE.

    20 luglio 2009 alle 19:05

  4. ReS

    La cosa più bella dei tuoi brani è che finiscono sempre con un pensiero positivo e carico di speranza…..Bellissima anche la parte cromatica che appare sempre come un acompagnamento strumentale di fondo in questi tuoi quadri dinamici…"Quadri dinamici"…ti piace come definizione? :-)A presto.Buona serata!

    20 luglio 2009 alle 19:09

  5. rosy

    Ciao Vito…mi vergogno a dire ma io ho paura del vento e non c\’è bisogno che sia molto forte, dopo aver letto questo splendido brano spero di guardarlo con occhi diversi.Complimenti per i meritatissimi premi.Un abbraccio e buona settimana.Rosy

    20 luglio 2009 alle 19:15

  6. Marianna

    Ciao Vito,non ricordavo questi tuoi versi,ma è stato un piacere leggerli.Metti una tale quiete nell\’animo che nemmeno immagini…Buona serata e un abbraccioMarianna

    20 luglio 2009 alle 20:09

  7. patry

    bellissimo!!..ma sai che davvero mi sembra di averlo gia\’ letto???….sara\’ che i tuoi pensieri mi prendono davvero…..grazie vito x tutte le emozioni che ci regali sempre!!!…..buonanottep.s. dimenticavo…complimenti!!!!!!! bellissimi premi meritatissimiiiiii

    20 luglio 2009 alle 22:29

  8. M. Vittoria

    …..Il vento, prende la vita e la porta a spasso per le vie del mondo….che emozione è leggere i tuoi " pensieri "…che beatitudine….che dirti…come sempre complimenti…con Amicizia M.Vittoria.

    20 luglio 2009 alle 23:02

  9. Osita

    Caro Vito… i tuoi pensieri bellisimooo!! Complimenti per i meritatissimi premi.Un abbraccio forte d\’amicizia e buona settimana…!!!

    21 luglio 2009 alle 00:01

  10. Anima in Volo

    ciao vito, sono contenta che le mie parole abbiano raggiunto anche te 🙂 e ti ringrazio per l\’imamgine.. 🙂 e ancora, compliemnti per questo bei premi della nostra docle elfettina!non ho parole per comemntare questo tuo testo, sai rendere viva un\’imamgine nella mente di chi legge, e questo talento non è da molti!

    21 luglio 2009 alle 08:17

  11. pilù

    Caro Vito, non so se riuscirò a venire a visitare Polignano, certo è che se respirare la sua atmosfera aiuta a scrivere, così come tu lo fai, ci sarebbe un motivo in più per venire a "toccare con lo sguardo" quello splendido scenario!!! Con amicizia!!!

    21 luglio 2009 alle 11:26

  12. angela

    Carissimo amico è sempre molto bello leggere i tuoi versi, il vento conosce tutti i nostri pensieri, con esso ti mando un grande abbraccio e sono sicura che giungerà forte e affettuoso fino a te.

    21 luglio 2009 alle 11:56

  13. кιмвєяℓу

    Anche a me a volte capita di rileggere quello che ho scritto nel corso del tempo, è emozionante vero? Ripercorrere tanti momenti, tante sensazioni. Complimenti per i premi vinti. Ciao.

    21 luglio 2009 alle 13:04

  14. Lara

    Ciao Vito, eccomi ancora qui, per immergermi nella poesia delle tue parole. Possa il mio abbraccio giungere a te cavalcando il vento. P.S. Complimenti per i premi, meritatissimi!!!.Lara

    21 luglio 2009 alle 14:07

  15. Ladyfor

    Si, ricordo già questo bellissimo brano, ed ora a rileggerlo mi sembra ancora più bello!Un abbraccio!

    21 luglio 2009 alle 14:43

  16. Fiore

    Io credo ke se il vento ke muove le fronde degli alberi potesse parlare, ci racconterebbe di ciò ke tra quegli stessi alberi può vedere ed udire, ci racconterebbe di maledetti piromani, di crudeli cacciatori e bracconieri, di avidi depredatori di legname… e ki di peggio ne ha, di peggio ne metta !!!

    22 luglio 2009 alle 07:49

  17. Sara

    MOLTO BELLO COME TUTTE LE TUE CREAZIONI,UNA PICCOLA CURIOSITA\’HAI MAI NUMERATO LE TUE CRAZIONI???NE HAI DAVVERO TANTISSIME.LI RACCHIUDI TUTTE IN UN LIBRO???UN BACIONE E FELICE SETTIMANASARA

    22 luglio 2009 alle 14:47

  18. mali e lino

    Non ci sono parole per dirti quanto sono belle le tue creazioni…….I premi che hai avuto sono meritatissimi…..Un abbraccio con affetto Marisa

    22 luglio 2009 alle 15:27

  19. Stephan

    Ciao Vito……Eccomi dopo tantissimo tempo per un salutino…..Che dire ? vedo che le tue creazioni sono sempre più belle ….arricchite da una grafica sempre migliore…..Ti auguro una splendida serata n\’abbraccio forte forte

    22 luglio 2009 alle 18:58

  20. EthelBerta

    Niente da dire, hai un animo poetico davvero raro……sei dannatamente sereno……e sei sempre un degno avversario!!!Complimenti per il brano, e per il premio speciale.Un sorrisoEthelBerta:-))

    23 luglio 2009 alle 10:38

  21. Rosy

    Grazie di regalarci questi bellissimi versi Vito, ci fai sognare! Buona giornata

    23 luglio 2009 alle 11:08

  22. Cassy........

    i premi li meriti veramente per la dolcezza con cui scrivi, le tue parole sono come il vento che toglie tutte le molecole e le nubi, perchè entri qui magari un poco apatica e ritrovi il sole. Grazie e buon fine settimana

    24 luglio 2009 alle 14:35

  23. la carla fracci della

    ciao VITOOOOOOOOO eccomi finalmente dopo tanto tempo, perdonami amico mio, sono una latitante incallita, ma leggendo queste bellissime parole che tu dici essere "vecchie" (si fa per dire) che ho trovato bellissime e non ricordavo, ricordo invece la prima volta che sono passata dal tuo blog, mi aveva colpito tantissimo una cosa che avevi scritto su Giovanni Paolo II, e mi ero commossa, perche\’ era la stessa cosa che tu descrivevi ameraviglia che avevo provato io, ma che non essendo brava come te, non ero riuscita a metterla sulla carta cosi\’ bene!Sei un artista Vito, sei un amico speciale e i premi li meriti tutti tutti.ciao e un saluto con amicizia sempre, lo sai che anche se non passo sei tra i miei più cari amici

    24 luglio 2009 alle 18:54

  24. ღ♥ francesca

    Ciao caro Vito,buon fine settimanae felici vacanzeUn abbracciofrancescaIn un album Ti chiamavo la mia fata benefica,ti dicevo la mia stella.Buon Dio! Tu fosti tutto questo, è vero:una fata fuggitiva,una stella…. una stella cadenteche si è spenta in lontananza. Henryk Ibsen

    25 luglio 2009 alle 15:32

  25. ventodeldeserto

    bellissimo………non poteva neppure il poeta più grande esprimere la grandezza del tuo Vento…….fossi io così pieno di vita……..il tuo Vento……….è una creatura d\’amore……..sei fantastico vito…..venticello

    30 luglio 2009 alle 22:41

  26. ♥ ღ ♥ Mikì ♥ ღ ♥

    QUESTO BRANO LO RICORDO. UNO DEI TUOI SCRITTI CHE MI HA COLPITO MOLTO è STATO CLOWNRIMANGO SEMPRE INCANTATA DAL TUO MODO DI ESPRIMERTI, RIESCI A FAR VOLARE I PENSIERI PORTANDOLI OVUMQUE CON LE TUE PAROLE.BUONA GIORNATA.MIKI

    31 luglio 2009 alle 09:37

  27. Mary

    nn conoscevo nssn di questi brani vecchi,hai fatto bn a riproporceli.grz

    29 agosto 2009 alle 13:46

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...