Just another WordPress.com site

TI AMERO’

 
 
 
 
 

 

 

 

Ti amerò, quando, ribellandosi al potere del buio,
il sole passeggerà fra le strade del cielo,
congiungendo con l’invisibile filo dello stupore, un alba e un tramonto,
disegnerà con il morbido pennello dell’esistenza, lo scorrere del tempo,
io ti amerò.
Quando il mare, in eterno movimento, che mai il cheto interpretare saprà,
dondolando gabbiani assisi controvento, sulla sua maestosità,
solleticherà i tuoi piedi, donandoti il mistero del suo canto sommesso,
come generoso compenso per aver rapito i tuoi tristi pensieri,
io ti amerò.
Quando il vento, scompigliando erbosi pendìi,
attenuerà l’eco della sua voce, per giungere felpato dinanzi a te, e,
rubando la musica dei battiti del tuo cuore,
comporrà la sua dolce melodia, che trasporterà per le strade del mondo,
nutrimento di altri cuori,
io ti amerò.
Quando le lacrime, perle intinte dalle tue emozioni,
albergheranno sulle ciglia dei tuoi occhi, osservando tremuli, la vita,
si adageranno in breve cammino, sulle tue guance,
spegnendo la loro esistenza sulla nuda terra,
prima che la mia mano frenerà altre rugiade,
io ti amerò.
Quando le stelle, come piccoli solitari incastonati nell’immenso,
rifletteranno la luce del tuo sguardo,
mostrando mille sorrisi, simili a preziose schegge di boreali aurore,
ambasciatrici della luce,
io ti amerò.
Quando le nuvole, in perenne rincorsa con il vento,
con la loro evanescente inconsistenza in grado di celare il rosso astro,
proietteranno la loro ombra sul tuo viso, donandoti quel velo di tristezza,
talmente sottile, da essere squarciato dallo sguardo sorridente,
di un bimbo cullato dai suoi sogni,
io ti amerò.
Quando la pioggia, appesantirà il plumbeo, e,
picchiettando sui vetri dello specchio della tua anima, offrirà,
come tristi sirene dall’ipnotico canto,
la subdola esca, del confortante rifugio di una rasserenante malinconia,
io ti amerò.
Quando il tuo cuore, palpitando un amore,
creerà atmosfere in cui perdersi, dove il sublime, sarà eco di mitici aedi,
che davano forma all’essenza del puro sentimento,
io ti amerò.
Quando la luna, calamita dei sospiri, e mèta dei sogni di mille amanti, 
sembrerà scendere sulla linea di un orizzonte,
disegnando la sua immagine nelle acque  frementi, dell’amato mare,
scosso dai fremiti di quell’atto d’amore,
io ti amerò.
Quando il tuo sorriso, sarà fonte di luce,
 preziosa lanterna che illumina i sentieri della vita,
che percorrerò per sfuggire al ghermire di un buio,
che artigliare vorrà la mia anima in affanno,
io ti amerò.
E quando il tempo, avrà disegnato sui nostri corpi,
il cinico mutare del suo scorrere implacabile,
appesantendo i miei passi stanchi, ti guarderò negli occhi e,
avvolgendo on la mia mano le tue spalle,
mentre seduti sul viale di un tramonto
vedremo il  rosso sfumare di un’altro giorno che muore,
cosi come ora, io ti amerò.
 
 
Vito
Annunci

51 Risposte

  1. patry

    meraviglioso vito!!!….descrivi in maniera sublime la vita dell\’amore…i suoi passi nel tuo cuore….le dolcezze e le malinconie……fino al tramonto……ancora innamorato…un abbraccio sincero

    17 febbraio 2009 alle 13:24

  2. Patrizia M

    Ohhh Vito, che meraviglia. Mi sono persa tra le tue parole, sono veramente stupende e…. caspitaaaaa, troppo belle, troppo belleUn abbraccio fratellone, sei incredibile quando scrivi, emozioni e incolli alle parole

    17 febbraio 2009 alle 14:29

  3. la carla fracci della

    come vorrei Vito che questo accadesse anche per me e il mio amore! che bello essere li, quando seduti sul viale del tramonto si puo\’ essere ancora insieme e amarsi cosi\’ come tu dici in questi bellissimi versi!ma non so se sara\’ possibile per me, ce la mettero\’ tutta, ma chissa\’…….. io sono più vecchia di lui, chissa\’se avro\’ la fortuna di sedermi su quella panchina!come al solito sei fantastico Vito, grazie per regalarci sempre cose cosi\’ belle amico caroun saluto e tanta amicizia

    17 febbraio 2009 alle 15:16

  4. Ladyfor

    Che bello avere la certezza di avere accanto la persona amata lungo tutto il cammino della nostra esistenza, e che questo amore ti accompagni fino all\’ultimo respiro, sai, io sento mie ad una ad una queste sensazioni che condivido con il mio compagno,amante,marito da 37 anni, ed è per entrambi bello come il primo giorno!E poi , uffaaaaaaaaaaaaaaaa! la solita e monotona storia che sei bravissimo a trasmettere i tuoi sentimenti ed emozioni, lo so che è monotono, ma quando ce vò ce vò!!!!

    17 febbraio 2009 alle 15:28

  5. Cassy........

    altro che san valentino, bellissima ode d\’amore, e l\’ultimo verso poi è semplicemente meraviglioso e dolcissimo.

    17 febbraio 2009 alle 15:38

  6. Francesca

    Vito che stupende parole!…. Mentre le leggevo mi sono persa nei meandri dei tuoi versi…. Quanto avrei voluto vivere un amore così, ma il destino mi ha riservato… solo pochi istanti…. Ti auguro con tutto il cuore che questo amore sia accompagnato da due parole: Per sempre!!Un abbraccio Francesca

    17 febbraio 2009 alle 15:42

  7. Raffaella

    Hanno già detto tutto le amiche qui sotto….Meraviglioso …Un sorriso e un bacione Raffi

    17 febbraio 2009 alle 16:06

  8. Lucilla

    wowwwww ed io sono senza paroleeeeeeecomplimentiiiiiiii davveroooooo come sempreeeeeauguroniiiii a voiiiiiiii

    17 febbraio 2009 alle 16:37

  9. ∞ Chimonanthus ∞

    Vito..oh Vitoooo…ma Vincenza ha avuto bisogno dei sali dopo cotanta dichiarazione d\’amore?Davvero splendide parole! Quando leggo i tuoi post lo faccio per ben due volte, non sia mai mi fossi persa qualche emozione fra una riga e l\’altra! Il cuore innamorato ha sempre parole più lucenti e quanta luce vedo nel tuo scritto!!!Scrivi più spesso, mi raccomando, solo cosìmi distogli dal tirarti fulmini e saette a Polignano, solo così sai attenere i miei sconti!! Ti abbraccio con infinit amicizia e baciami la tua metà mela, che è molto che non sento…sigh!! ciao laura

    17 febbraio 2009 alle 17:11

  10. Franky

    Caspita Vito,ci fai "morire d\’invidia" così!!!!!Questa è una vera ode all\’amore…personalmente ti dico che questa volta hai superato te stesso con questo post!!!Non mi resta che rifarti i miei più sinceri complimenti…in attesa del prossimo!Con sincera amicizia Franky.

    17 febbraio 2009 alle 17:30

  11. pilù

    Se non esistessero parole adatte per descrivere una sensazione o uno stato d\’animo tu sapresti coniarle, caro Vito. Un pensiero di stima al tuo "amore" che sicuramente alimenta la tua creatività e di grande amicizia per te che trasformi gli istanti del vivere in immagini delicate da assaporare. °-°

    17 febbraio 2009 alle 17:40

  12. Stephan

    Bello come sempre ….ma ciò che emana è come se tutto ciò deve ancora avvenire :-)Io sempre contro corrente che ci vuoi fare ?N\’abbraccio e sempre splendide le tue parole

    17 febbraio 2009 alle 17:45

  13. ♥ ღ ♥ Mikì ♥ ღ ♥

    Bllissime parole d\’amore per una donna molto fortunata, mi è piaciuta molto l\’ultima frase: vedremo il rosso sfumare di un\’altro giorno che muore, cosi come ora, io ti amerò.Buon pomeriggio

    17 febbraio 2009 alle 18:02

  14. veronika

    splendide parole veramente splendidebuona seratakiss

    17 febbraio 2009 alle 18:22

  15. Fiore

    L\’amore tutto muove ed è da sempre il motore del mondo e l\’origine stessa della vita ! Ma anke l\’amicizia è 1 forma d\’amore, forse la + sincera e trasparente !!!

    17 febbraio 2009 alle 19:15

  16. Katia

    Sarò ripetitiva….ma i tuoi post mi stupiscono sempre di più!!!Un meraviglioso inno all\’AMORE….un amore puro,vero ,senza fine…..ke sai descrivere con il cuoretrasmette quella certezza che l\’amore è infinitopiù gli anni passano più profondo e puro l\’amore fiorisce…..un abbraccio a te alla tua amatacon sincera amiciziakatia

    17 febbraio 2009 alle 23:13

  17. helena

    …bellissime parole!!!!…un abbraccio e buona giornata!!

    18 febbraio 2009 alle 08:17

  18. • Sweet Angy •

    Ma dove trovi parole così profonde?E\’ sempre dolce ed emozionante leggerti nel cuore…fratellino!emh….volevo dire…fratellone! ahahah!!!!"E quando il tempo, avrà disegnato sui nostri corpi, il cinico mutare del suo scorrereimplacabile, appesantendo i miei passi stanchi, ti guarderò negli occhi e, avvolgendocon la mia mano le tue spalle, mentre seduti sul viale di un tramonto vedremo il rosso sfumare di un\’altro giorno che muore, cosi come ora, io ti amerò."I versi che mi hanno più colpita…Tua moglie sarà estasiata da tanto amore…ed io emozionata, per la consapevolezza che la nostra amicizia può e potrà regalarmi nel tempoforti emozioni leggendoti tra le righe.grazie Vito, di esistere.Angy

    18 febbraio 2009 alle 08:47

  19. Scent of RoseღCuoreprofondo's Art

    Sempre belle e cariche di intensità le tue parole…..poi mi dirai tua moglie cos\’ha detto!!!!L\’AMORE è VITA,IL MOTORE DELL\’UNIVERSO.senza amore tutto sarebbe spento……Un grande abbraccio poeta amicone del mio cuore!!!!Marianna

    18 febbraio 2009 alle 14:11

  20. la carla fracci della

    ciao Vito, sono tornata a rileggermi queste bellissime parole che mi hanno tanto fatto emozionare, hanno ragione tutte le nostre amiche sotto: sei unico e sei un artista, e sono orgogliosa di avere la tua amicizia.ciao con un sorriso e un saluto alla tua musa ispiratrice

    18 febbraio 2009 alle 14:24

  21. Jonathan

    Mamma mia Vito….che sraordianaria e travolgente dichiarazione d\’amore la tua!!!Tua moglie è una donna fortunata ad avere accanto un uomo che la ama così!E\’ bello sapere che il vostro amoreè ancora così bellocosì intensocosì immenso!!!E credo che lei è strafelice per questoe non dubito che per lei tu sei il sole e la lunasei il mare e i cielo….Che meraviglia: l\’amore…e che bello percepirlo in voi!!Grazie per questa stupenda condivisione!Jonathan

    18 febbraio 2009 alle 14:52

  22. ...

    Questo e\’ amore allo stato puro caro Vito….nn ho mai letto niente di cosi\’ incantevole da definirsi poesia…travolgente,emozionante…come solo l\’amore puo\’ far sucitare nei cuori tali parole.Complimenti davvero….sono onorata nel ritenermi tua amica.A presto caro Vito,e un abbraccio al tuo amore!

    18 febbraio 2009 alle 16:35

  23. Devil and Dust

    Bellissime le tue parole Vito,da emozionarsi nel leggerle e da tenere dentro il cuore e scaldarlo quando il gelo cerca di entrare di soppiatto.Ciao e a presto

    18 febbraio 2009 alle 17:08

  24. Mary

    SONO D\’ACCORDO COL MIO AMIKO JONATHAN,VOLEVO SCRIVERTI QUELLE TESTUALI PAROLE,MI E\’ PIACIUTO TNT QUESTO POST,COMPLIMENTI X L\’AMORE CHE SENTI X LA TUA COMPAGNA,UN SENTIMENTO NOBILE.VOLEVO SOLO DIRTI CHE TI APPREZZO E TI STIMO.A PRESTO.CIAO VITO

    18 febbraio 2009 alle 17:30

  25. Laureen

    I love you!Kisses

    18 febbraio 2009 alle 20:21

  26. butterfly

    ma chi sei????? è favolosa!!!!!!!!!!!bravo fratellone…tua moglie è veramente fortunata…è bello ricevere tante attenzioni…..nella mia vita…solo un ragazzo mi dedicò\’ una poesia…è stato il mio primo amore….quando ero ragazzina….praticamente un secolo fà..uaaaaaaaaaaciao carissimo ti abbraccio forte…viki

    19 febbraio 2009 alle 11:00

  27. Carmen

    Che meraviglioso pittore poeta dell\’amore sei … caro e dolcissimo Vito!Ogni parola è un palpito d\’amore che si diffonde e la tua donna dev\’essere felicissima di avere al fianco un uomo come te!Sublime… ecco… quiesta è la parola.Mi sei mancato caro amicoCarmen

    19 febbraio 2009 alle 17:40

  28. ♪♫Angelica

    ma che bravo che sei!!!!!!!!!!!!!!!e complimenti per l\’amore che sei riuscito a far emergere con le tue parole…è stupendo riconoscere e mostrare un sentimento così nobile.Mi sono davvero emozionata leggendo queste tue parole.L\’amore è il motore si tutto………è verissimo!Ti abbraccio di vero cuore*Angelic@*

    19 febbraio 2009 alle 18:50

  29. Anna

    Grazie Vito, per i complimenti sui cupcake!Sono felicissima anch\’io che siano venuti così belli e buoni…e ti assicuro che è un grande evento, eheheh!!!Un bacione

    20 febbraio 2009 alle 10:28

  30. Sara

    IL TUO ANIMO E\’ RICCO DI TANTO AMORE E LO ESPRIMI DALLE POESIE E RACCONTI CHE SCRIVI NEL TUO MERAVIGLIOSO BLOG.SONO FELICE DI ESSERTI AMICA PERCHE\’ SEI UNA PERSONA SPECIALE.BUON WEEKENDSARA

    20 febbraio 2009 alle 15:03

  31. Alessandra

    Quanto amore, quanta dolezza, quanta ammirazione nelle parole che hai scritto per il tuo amore…..sei speciale Vito…e Te lo scrivo con il cuore…!Un abbraccio, un grazie, un buon week end…..con amicizia e stima!Alessandra

    20 febbraio 2009 alle 21:27

  32. Helene

    Rieccomi qui, non potevo tralasciare proprio questo, e di nuovo un nodo mi stringe alla gola… Incantata da tantastruggente dolcezza, rimango allibita di fronte a quello che i miei occhi incontrano su queste reti dove si scrive (purtroppo) di tutto… Tenere, delicate, coinvolgenti parole dedicate al tuo Amore… L\’invidia è un brutto sentimentoma quasi quasi invidio la donna che fa battere così il tuo cuore poeta… :-)Un abbraccio, un bacioHelene

    21 febbraio 2009 alle 00:11

  33. rosy

    Buon giorno Vito, che bello alzarsi al mattino e leggere un post così carico di un amore profondo…è un invito a riflettere all\’importanza dell\’amore nella nostra vita.Un abbraccio, buon fine settimana e buon carnevale.Rosy.

    21 febbraio 2009 alle 09:32

  34. ღღ Anna ღ

    ★▄▄▄▄★▄▄▄▄★▄▄▄▄★▄▄▄▄Ciao Vito sono qui per augurarti un serenofine settimana purtroppo senza immaggine ilmio pc è defunto per ora e sono con il portatilecon cui litigo spesso e volentieri.Un abbraccio immensoComplimenti per questo meravigliosopost pienodi dolcezza bellissimo.★▄▄▄▄★▄▄▄▄★▄▄▄▄★▄▄▄▄

    21 febbraio 2009 alle 09:55

  35. Carmen

    Che stupendo sentimento complesso eppur semplice coltivi nel tuo cuore mio caro amico.Bello leggere parole d\’amore che mi riempiono di dolce poesia e che mi danno forza.Grazie dolcissimoUn abbraccioCarmen

    21 febbraio 2009 alle 17:57

  36. mariangela

    Ti auguro una bellissima domenicaspero da te ci sia lo stesso sole mioun abbracciomariangela

    22 febbraio 2009 alle 09:55

  37. ♥ ღ ♥ Mikì ♥ ღ ♥

    troppo bella la musica del blog, rilassante e delicata, dolce domenica…

    22 febbraio 2009 alle 12:16

  38. ღ♥ francesca

    Ciao caro Vito, buona domenica sera e felice settimanaUn sorrisofrancescaPiove. Mercoledì. Sono a Cesena, ospite della mia sorella sposa, sposa da sei, da sette mesi appena. Batte la pioggia il grigio borgo, lava la faccia delle case senza posa, schiuma a piè delle gronde come bava. Tu mi sorridi e io sono triste. Forse triste è per te la pioggia cittadina, il nuovo amore che non ti soccorse, il sogno che non t\’avvizzì, sorella, che guardi me con occhio che si ostina a dirmi bella la tua vita: bella, bella! Oh bambina, sorellina, o nuora, o sposa, io vedo tuo marito, sento a chi dici ora mamma, a una signora; so che quell\’uomo è il suocero dabbene che dopo il lauto pasto è sonnolento, il babbo che ti vuole un po\’ di bene. "Mamma!" tu chiami e le sorridi e vuoi ch\’io sia gentile, vuoi ch\’io le sorrida, ch\’io le parli de\’ miei viaggi; e poi, quando poi siamo soli (oh come piove!) mi dici, rauca, di non so che sfida corsa ieri tra voi, e dici dove, quando, come, perché, ripeti ancora quando, come perché, chiedi consiglio con un sorriso non più tuo, di nuora. Parli d\’una cognata quasi avara che viene spesso per casa col figlio e non sai se temerla o averla cara; parli del nonno ch\’è quasi al tramonto, il nonno ricco del tuo Dino, e dici: "Vedrai, vedrai se lo terrò da conto"; parli della città, delle signore che già conosci, di giorni felici, di libertà, d\’amor proprio, d\’amore… Piove. Mercoledì. Sono a Cesena. Sono a Cesena e mia sorella è qui, tutta di un uomo ch\’io conosco appena, tra nuova gente, nuove cure, nuove tristezze, e a me così parla, così parla, senza dolcezza, mentre piove: "Mamma nostra t\’avrà già detto che… E poi si vede, ora si vede, e come! Sì, sono incinta: troppo presto, ahimè! Sai che non voglio balia, che ho speranza d\’allattarlo da me? Cerchiamo un nome… Ho fortuna: è una buona gravidanza…". Ancora parli, ancora parli; e guardi Ancora parli, ancora parli; e guardi l\’ombra grigiastra. Suona l\’ora. È tardi. E l\’anno scorso eri così bambina! [Da Il giardino dei frutti, Ricciardi, Napoli 1915] Marino Moretti

    22 febbraio 2009 alle 18:09

  39. .....................

    Caro amico poetà eccomi finalmente eccomi nello scrigno della poesia. Grazie Vito grazie per le tue visite nonostante la mia assenza e per le sempre parole di sostegno che scrivi. Sei un vero amico. Che righe, quanto amore Vito. Splendido, sublime, scritto. Sei il re\’ delle metafore. Pochi sono ad usarle come lo fai tu. Conosco poche persone che riempino uno scritto con metafore. Un crescendo d\’amore infinito e eterno che finisce in un fuoco d\’artificio di emozione e di tenerezza con le tue ultime righeti "guarderò negli occhi e, avvolgendo con la mia mano le tue spalle, mentre seduti sul viale di un tramonto vedremo il rosso sfumare di un\’altro giorno che muore, cosi come ora, io ti amerò." Le cito puro piacere dell\’occhio. Che dire ? Grandioso, uguale a te stesso. La fine è semplicemente fantastica. Un caro abbraccio grazie per queste meraviglie Vito.

    22 febbraio 2009 alle 18:34

  40. Anna

    Ciao Vito! Sisi, tutto bene, grazie! Tu? Che mi racconti di bello?Riguardo alle mie performances culinarie, ne avverrà una oggipomeriggio: faccio il bis di cupcake con le mie bimbe del doposcuola…ehehe, che mi tocca fare!!!^^Uno splendido inizio di settimana a te, un bacio!

    23 febbraio 2009 alle 12:32

  41. Annamaria

    Ciao, grazie di cuore x le tue parole! Dolce serata! Baci

    23 febbraio 2009 alle 17:17

  42. Patrizia M

    Ciao fratellone, buon Martedì grasso anche a teIo non mi travesto, già lo sono tutti i giorni ahahahahaComunque non so perchè, ma ho sempre avuto una strana voglia,vestirmi da melanzana ahahhaha, boh chissà poi perchè ahhahaCiaooooo

    23 febbraio 2009 alle 18:52

  43. .....................

    Uffa uffa uffa stasera mi hai fatto rimanere senza parola con il tuo commento. Vito che sai capire tante cose, che sai sempre trovare la parola giusta. Una persona mi ha davvero crocifisso il cuore. Ho avuto l\’illusione della valle del\’Eden, ero semplicemente in inferno. Ogni giorno per me era un cammino di croce. Vuoi sapere ? Non ho sofferto quando tutto è finito. Mi sono sentita liberata da un sasso, dal mio carnefice. Ho conosciuto poi l\’odio, il rancore, ora rimane il timore. Ultima stigmata da guarire.. Ci sono persone che ti segnano purtroppo non ti segnano nel verso giusto. Grazie per le tue tenere parole. Grazie Vito, per me è un sempre un onore e un piacere immenso leggere le tue parole, che sono perle di saggezza e di consigli che leggo sempre con molto attenzione. Un abbraccio Vito.

    23 febbraio 2009 alle 21:54

  44. giulia

    Ciao Vito, per il momento passo per un saluto, ma ritornerò, non voglio perdere il tuo bellissimo articolo sull\’amore.Un abbraccio

    24 febbraio 2009 alle 15:53

  45. .....................

    Ciao amicone, purtroppo la mia descrizione carnavelesca ed il mio augurio erano molto ironici e rivolti a chi indossa maschere dalla mattina alla sera per truffare. Uffa sono allergica a chi indossa maschere. Un abbraccione. Dolce notte amico mio.

    24 febbraio 2009 alle 22:50

  46. giulia

    Fortunata la donna ispiratrice…Complimenti Vito, è bellissima!Ti auguro una buona serata

    25 febbraio 2009 alle 17:55

  47. Mary

    L\’AMORE E\’ UN SENTIMENTO COSI\’ SCONVOLGENTE,CHE QUANDO ARRIVA NN AVVISA E DA\’ QUELLA SENSAZIONE DI BNSSERE,MA NEL TEMPO SI RAFFORZA ED E\’ BLL PENSARE COME TU DICI AD UN FUTURO ,SUL VIALE DEL TRAMONTO INSIEME ANCORA ABBRACCIATI CON QUESTO DOLCE SNTIMENTO CHE TI AVVOLGE. TI AUGURO CHE LO SARAI SEMPRE INNAMORATO ,OLTRE ALLA TUA COMPAGNA,ANCHE DELLA VITA IN GENERALE.CIAO.UN ABBRACCIO AMIKEVOLE.

    25 febbraio 2009 alle 22:07

  48. Sara

    L\’AMORE E\’ UN SENTIMENTO MERAVIGLIOSO,IN TUTTE LE SUE FORME.CIOE\’ NON SOLO X UNA PERSONA MA ANCHE PER GLI ALTRI,L\’AMORE X UN CARO AMICO,PER I BAMBINI,PER LE PRSONE CHE SOFFRONO.BUON WEEKENDSARA

    28 febbraio 2009 alle 14:31

  49. giudi

    ah l\’amour..buon inizio di settimana simpaticone.un sorriso

    2 marzo 2009 alle 08:31

  50. Moonlight

    Splendida…. come sempre ! un bacetto e un morsetto

    26 maggio 2009 alle 00:42

  51. maria

    Continua così,è un piacere leggerti Maria

    23 giugno 2009 alle 09:27

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...