Just another WordPress.com site

L’INVERNO

 
 

 

 
Inizia a intravedere la luce del suo tramonto, mesto, chino sul bastone del tempo,
L’autunno, ormai stanco, declina la sua breve esistenza.
Vecchio regnante, con gli occhi lucidi di poesia, ha donato riflettenti rugiade, caldi
e soffici sfondi, sguardi innamorati persi in astri calanti di tenui solarità, avvolgendo
il suo regno, con fruscianti sete, prodotte dal canto del vento, magnetico ispiratore
di cuori innamorati.
Rivede ancora stormi in fuga verso primavere, quando una lacrima ribelle, sfuggita
al suo cuore, irrora il terreno per un ultimo germoglio.
Giungendo con la carrozza dell’alba, il principe inverno, vede ancora, al lontano
confine di un orizzonte, le sue curve spalle in eclissi, ormai pronto per la simbiosi
con la divina pergamena, ove è impresso il dettame della ciclica alternanza.
Brividi assaporati a braccia conserte, sono certe avvisaglie dell’inevitabile mutare.
Con la corona sul capo, l’inverno siede triste, il rigore sarà il fondamento del suo
regno, ma il suo cuore non è grigio, rigido, lui è pieno d’amore e calda solarità che
non può esternare, schiavo di un potere, che da sempre ha già deciso, lui, simbolico
regnante, viaggiatore di rotte già tracciate.
Tutto diventa più grigio, ammantanti nebbie, come nuvole, stanche di aeree
peregrinazioni, accarezzano con illusoria benevolenza, il terreno, consegnando i
loro incontri, al potere di un leggendario velo, che tutto cela.
Nella grigia caligine, visioni soffuse di alberi spogli, imprimono nella mente, sofferenti
spiriti dalle milla braccia, protese in alto, ad elemosinare un raggio di sole.
Tutto sembra sospeso nel limbo del tempo.
E’ il momento di godere del caldo tepore di sacrificali ceppi, avvolti da consumanti
carezze di fiamme voraci, che vivono, la loro tremolante esistenza,  in ampi risucchianti
camini, che liberano nell’aria della sera, il grigio fumo, simile ad anime, esalate in
ultimo respiro. Parolando in semicerchio, davanti al suo crepitìo, e addolciti da un
mistico calore,  ricordi lontani, si materializzano nel corposo sangue, che, attinto da
generose viti, permette lo sbocciare di larghi sorrisi, bianche fila, in contrasto con
rossastre guance.
Al di la di appannati vetri, confine tra due atmosfere, nell’imminenza di una notte fonda,
quasi a voler sorprendere, attese infantili allegrie, candidi fiocchi di estasiati visioni,
verticalizzano una discesa con dolci volteggi, simile alla baldanza di leggiadre donzelle,
che, sospirando primi amori, varcano la soglia di una età.
Nel mentre il tempo, ha compiuto pochi passi, un bianco soffuso ricopre la sera, un senso
di quiete, sembra assorbire clamori.
Sempre più compatta è la candida veste, gelida argilla, in attesa di modellare i sogni di
bimbi festanti. Scomparsa alla vista è ormai la terra, sotto la coltre di freddo tepore,
dormienti germogli, sognano il fiorire, rigogliosi steli, di verde vestiti.
In letargica assenza sembra la vita, quasi crudele si mostra l’inverno, inganna l’apparire,
non solo gelo il suo regno, ma un immenso cuore, che, vestito di umiltà, appronta la via
verso rinascite e nuovi amori, lui, autore e interprete di questo copione, che firma con
microscopici caratteri, rimanendo sempre, dietro la ribalta dell’apparenza.
 
 
Vito
Annunci

42 Risposte

  1. Anna

    Adoro l\’inverno…sto scrivendo anch\’io un post su questa stagione^^

    26 novembre 2008 alle 13:29

  2. • Sweet Angy •

    La regale capacità di trasformare una stagione così fredda e triste,
    in una fresca melodia, hai parole stupende che fanno grande il mondo,
    ache un pò del mio mondo, visto che ho la fortuna d\’averti conosciuto…
    di averti come amico.
    Sotto la coltre di freddo tepore si nasconde la terra…ma non il mio affetto per te!!!!
    TI VOGLIO BENE
    Angy

    26 novembre 2008 alle 13:36

  3. ...

    E quando arriva l\’inverno e la Dama Neve, la natura indossa un manto immacolato. Meraviglioso inno all\’inverno. Hai saputo dare un volto dolce e simpatico a questa stagione che ti confesso amare. La scelta delle parole è ottima. Dolcissimo scritto Vito.
    Un abbraccio e una splendida giornata.

    26 novembre 2008 alle 13:42

  4. butterfly

    ciao vito….em ….. io non sono brava con le parole .quindi ti commento semplicemente dicendoti che sei un vero artista della poesia…e sarà sempre un piacere venire qui ad inebriarmi il cuore…..ciao vito…io mi chiamo vitto…guarda il caso…ihih..
    salutoni  viki

    26 novembre 2008 alle 13:48

  5. pilù

    AULICA INTERPRETAZIONE DELL\’INVERNO E DELLE SUE SIGNIFICANTI CARATTERIZZAZIONI! E\’ COME ESSERCI! UN CARO SALUTO!

    26 novembre 2008 alle 13:53

  6. mariangela

    …adoro l\’estate ma l\’inverno, perchè negare, ha le sue qualità
    Adoro anch\’io ilcamino acceso e goderne del calore naturale…
    il freddo secco coperto da maglioncini e sciarpe…
    l\’abbracciarsi con gusto…il sentirne il bisogno…
    è bello si e tu con questa belle parole lo hai reso ancor di più…
    belle si…
    Ti auguro una dolce giornata…
     
                   __*mariangela*______________________

    26 novembre 2008 alle 14:03

  7. patry

    bello l\’inverno……io amo il caldo..il mare e l\’estate e lo sai…ma di fronte a certi profumi…colori nuovi…e poi questo freddo secco..come oggi….che ti invita a respirare dentro la sciarpa…..son sensazioni meravigliose vito….e tu come sempre…l\’hai disegnatola penna…un bacione….

    26 novembre 2008 alle 14:21

  8. mali e lino

    ciao Vito!!!! é sempre bello venire nel tuo blog!!!!
    Ci sono sempre dei meravigliosi scritti e figure!!!
    In poche parole ….sei bravo!!!!!
    Un abbraccio Marisa

    26 novembre 2008 alle 14:56

  9. lucetta

    Con questa tua composizione, riesco a guardare all\’Inverno con altri occhi. Grazie vito! Ah, secondo me devi raccogliere tutti i tuoi scritti e pubblicarli. Veramente, non scherzo!Ciao, con amicizia e affetto.Lucetta

    26 novembre 2008 alle 15:11

  10. Patrizia M

    Io già amo l\’inverno, ma dopo aver letto queste splendide parole
    lo adoro. Quanto sono belle, sai creare immagini con le parole
    e basta poi chiudere gli occhi per vedere tutto il mondo
    che hai descritto.
    Un abbraccio dalla tua sorellina, che ogni tanto si rifà viva
    Ciao, Patrizia

    26 novembre 2008 alle 15:28

  11. Antonella

    è bello sentire l inverno nn sl sulla pelle ma leggerlo e sentirlo  anke nelle tue parole sempre bellissime….complimenti dvvr

    26 novembre 2008 alle 15:35

  12. Armonia

    Ottimo.
    Veramente una opera d\’arte. Mi sono fermata a leggere e rileggere le frasi che ben mi introducevano dentro un quadro magnifico.
    Bellissima esposizione di una stagione splendida nei suoi doni di Pace…
    Buon tutto
    in Armonia

    26 novembre 2008 alle 15:43

  13. la carla fracci della

    che bello quello che dici dell\’inverno Vito!io l\’ho sempre amato del resto,( a parte le giornate corte che non amo perche\’ amo la luce) non ho dubbi, tu sei un grande artista, hai un modo di descrivere le cose che, come l\’amica Annadigiugno, fate sembrare vive le parole e fate sentire noi che leggiamo dentro di esse!
    grazie Vito, è sempre bello leggere cio\’ che scrivi, hai un grande dono.
     un saluto con affetto e tantissima amicizia.

    26 novembre 2008 alle 15:59

  14. Semplicemente

    Ciao io adoro l\’inverno è la stagione ke + amo… ke attendo cn impazienza…sopratutto per la festa ke tnt attendiamo con gioia..il NATALE…ki non adora questa festa in particolare i bambini!!!Con gli scout sono  alle prese con la recita natalizia…poi ti racconterò a tempo debito.Un abbraccio Terry.

    26 novembre 2008 alle 16:10

  15. giulia

     
    In inverno, la cosa che più aspetto è accendere il camino,
    mi piace il profumo che emana la legna e poi che bello sedersi vicino e sentire il calore del fuoco.  
     
    Ti faccio i miei complimenti, è una bellissima descrizione sull\’inverno.
    Ti auguro una buona serata.
     
     

    26 novembre 2008 alle 16:41

  16. pina

    ANCHE SE MI METTE MOLTA MALINCONIA BELLA QUESTA DESCRIZIONE DELL INVERNO
    SOLO TU SEI CAPACE DI FAR APPARIRE L INVERNO LUNGO E TENEBROSO
    UNA STAGIONE BELISSIMA
    CON AFFETTO UN ABBRACCIO LA TUA AMICA PINA

    26 novembre 2008 alle 20:12

  17. Anna

    Già, il Natale rende tutto più bello sul serio!
    L\’atmosfera è diversa, più calda, colorata e deliziosa!
     
    Riguardo al mio viaggio mancato, beh…mi rifarò,
    non subito, ma mi rifaro; del resto, ripeto, forse è
    meglio così…avrei sofferto troppo il distacco della mia
    famiglia durante quel giorno!

    27 novembre 2008 alle 10:13

  18. Scent of RoseღCuoreprofondo's Art

    Quanta dolcezza in te,quanta delicatezza…..hai usato delle metafore bellissime,mi ha colpito in particolare questa frase,mi ha emozionata da morire,forse perchè l sento molto mio in questo momento"quando una lacrima ribelle, sfuggita
    al suo cuore, irrora il terreno per un ultimo germoglio."
    Sei speciale,ti racchiudo in una sola parola….Buona giornata,Marianna
     

    27 novembre 2008 alle 11:43

  19. ∞ Chimonanthus ∞

    Senza fiato e incantata mi accingo a rispoderti senza fare a meno di rinnovarti tutti i miei complimenti, sai in parole dipingere le tue emozioni e ci concedi di poterne essere parteciti…per l\’ennesima volta grazie…sei davvero spleciale! Dimenticavo fra le metafore e fra le righe s\’intravedela tua\’essenza anche se ben celata…un abbraccio Laura

    27 novembre 2008 alle 15:29

  20. Ladyfor

    Più leggo i tuoi scritti, più è grande la voglia di conoscer questa persona grande e sensibile che sicuramente sei.
    Grazie Vito per le emozioni che ci trasmetti!

    27 novembre 2008 alle 15:57

  21. Stephan

    Io amo di più il caldo ed il mare ma adoro l\’inverno a ridosso delle feste natalizie si accendon colori e luci……….bella l\’immagine bello lo scritto……
     
    N\’abbraccio e sereno week-end

    27 novembre 2008 alle 17:03

  22. ♥ ღ ♥ Mikì ♥ ღ ♥

     Dolci parole per descrivere una stagione che mi angoscia… non basta l\’atmosfera natalizia pe farmi rallegrare, il freddo vince e abbatte ogni mo piccolo entusiasmo
    Preferisco il caldo , l\’estate, il sole…
     Buona serata 😉

    27 novembre 2008 alle 21:28

  23. rosy

    ….devo confessarti che non amo affato l\’inverno…. vorrei che esistessero solo due stagioni: primavera e state….nulla togliendo il fascino dell\’autunno…..ma il freddo dell\’inverno…..non lo soporto.
    Ti auguro una buona serata.
    Un abbraccio.
    Rosy.
     

    27 novembre 2008 alle 22:03

  24. Katia

    Salve Vito!!!!!!!
    io nn amo l\’inverno semplicemente per il fatto che sono molto freddolosa
    e poi quelle giornate di pioggia che nn mi permettono di fare le belle passeggiate
    ke io amo tanto…
    l\’unica cosa che mi fa aspettare l\’inverno con gioia  e ansia è il natale…
    ma leggendo i tuoi versi come sempre ke mi trasmettono tanta emozione…
    mi ricredo in questo…
    perchè con bellezza descrivi questa stagione…
    baci
    con sincera amicizia
          katia

    27 novembre 2008 alle 23:53

  25. Gigio

    Buongiorno… innegabile l\’inverno per me
    è il periodo più bello…. sarà perchè tra un pò arriva il natale
    ma adoro stare imbacuccato con maglioni coperte sciarpe
    cioccolate calde,…e poi i profumi dei cibi invernali,
    quell\’aria fredda, frizzante, e il rientro a casa poi
    in cerca di calore…. decisamente evviva l\’invernooooo
                    Buona giornata   Gigio

    28 novembre 2008 alle 12:33

  26. ...

    Buongiorno Vito, grazie mille per la tua visita ed per il regalino. Molto bello. Ti auguro anche io un sereno fine di settimana. Un abbraccio.

    28 novembre 2008 alle 14:28

  27. Annamaria

    Ciao Vito…..grazie tante x la tua gradita visita! Ti auguro un buon fine settimana! Baci

    28 novembre 2008 alle 15:18

  28. Anna

    Ciao Vito!
    Grazie mille per il saluto!
    Ti auguro uno splendido fine settimana!

    28 novembre 2008 alle 17:02

  29. Samantha

    ciao vito un bel blog un bacio sammy

    28 novembre 2008 alle 17:18

  30. MARY

    Adoro la stagione invernale in tutti i modi…In estate il caldo
    mi ammazza..al contrario dell\’inverno che mi fa sentire
    sveglia e pimpante. Per non parlare poi del periodo natalizio..è meraviglioso!
    Bellissima questa tua descrizione dell\’inverno, come sempre sei unico…
    Bacioni

    28 novembre 2008 alle 17:48

  31. marcello

    Fantastico davvero questo tuo articolo Vito, hai una visione della vita e delle sue stagioni davvero meravigliosa…vorrei avere il tempo per risponderti ogni volta che mi vieni a trovare e mi piacerebbe dedicarti il tempo che tu doni a me…sappi che se e\’ la qualita\’ che conta, ogni volta che ti leggo il mio affetto sincero e\’ sempre maggiore.Grazie amico mio, buon fine settimana…

    28 novembre 2008 alle 17:58

  32. butterfly

    CIAO VITO …GRAZIE PER ESSERCI SEMPRE ….

    28 novembre 2008 alle 21:19

  33. patry

    guarda un po\’ a che ora ti vengo a commentare….ufff…..son un po\’ stanca…ma x te un saluto nn puo\’ mancare…buonanotte dolce amico…e buon fine settimana

    28 novembre 2008 alle 22:29

  34. Agata

    Ciao caro amico,passo per lasciarti un salutino e per augurarti di trascorrere una serena domenica.Un Abbraccio
     
    Baci Bacini e Bacetti
          Ci8lina

    30 novembre 2008 alle 00:07

  35. patry

    SOLO X DIRTI BUONA DOMENICA……..OGGI IMPEPATA DI COZZEEEEEEEEE…AHAHAH…..UN ABBRACCIO

    30 novembre 2008 alle 11:58

  36. ღ♥ francesca

    Ciao Vito, grazie per il tuo passaggio, come hai visto il mio space è ancora chiuso, non so ancora quando riaprirò
    Mi ha fatto piacere leggerti.
    Ti auguro una bellissima domenica sera e un inizio settimana migliore del solito
    Un caro saluto
    francesca
     

    Il mio canto è un sentimento
    che dal giorno affaticato
    le ore notturne stanca:
    e domanda la vita.
     
     Clemente Rebora
     

    30 novembre 2008 alle 18:01

  37. ClavéL

    Ciao Vito!
    Ti auguro
    Buona settimana
    e buon inizio di dicembre!
     
     ClavéL
      

    30 novembre 2008 alle 21:00

  38. Raffaella

    Ciaooo, buona settimana e buon dicembre!
    Un abbracciooo Raffi

    30 novembre 2008 alle 22:21

  39. ...

    Buongiorno Vito, buon inizio di settimana, dio che tempo brutto che fa. Un abbraccio con stima e sincerità.

    1 dicembre 2008 alle 11:08

  40. Francesca

    arrivo in ritirdo l\’inverno ha fatto prima di me, ma questo non mi impedisce di lasciarti un caldo ed affettuoso saluto. Dolce notte caro amico. Francesca

    1 dicembre 2008 alle 20:20

  41. YakkyMax

    Passo a leggere qualcosa dagli Amici, per apprezzarne lo spirito, per augurare una Buona Giornata, ma soprattutto per rinnovare il miglior augurio…
    … Buona Vita… Buona Vita a Tutti…
    YakkyMax (il collezionista di attimi)

    2 dicembre 2008 alle 10:16

  42. anna

    Buon giorno Vito
    Grazie per i carissimi commenti che mi lasci , sei una caro amico, grazie di cuore. Ti prego di scusarmi se non sono spesso presente da te , credimo non ho tanto tempo a mia disposizione, gli amici sono veramente tanti ma il mio tempo e molto ristretto da dedicare al PC.
    Devo andare il lavoro mi chiama ti auguro una bella giornata, ti lascio un saluto affettoso da
    Anna

    2 dicembre 2008 alle 11:35

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...