Just another WordPress.com site

25 Novembre, giornata contro la violenza alle donne.

 
 


 

 
 
 
LA VIOLENZA E’ SEGNO DI VILTA’.
CHI LA SUBISCE RICEVE UNA UMILIAZIONE CHE SPESSO LASCIA PER
SEMPRE DELLE CICATRICI INDELEBILI.
TACERE NON SERVE A NULLA, INCORAGGIA SOLAMENTE LA BESTIA CHE E’ PRESENTE
IN CHI ATTUA LA VIOLENZA, A SENTIRSI PIU’ FORTE.
BISOGNA DIRE:   BASTA!!!
ACCENDERE I LUMICINI DELLA SPERANZA, PUO SPEGNERE LE FIACCOLE DELLA
BRUTALITA’.
 
VITO
Annunci

23 Risposte

  1. Patrizia

    Bravo Vito!Un abbraccio..Patty

    24 novembre 2008 alle 20:38

  2. ∞ Chimonanthus ∞

    Non avevo dubbi di trovare questo post…la tua sensibilità è indiscussa…grazie a nome di tutte le donne…un abbraccio con infinita amicizia..ti voglio bene..Laura

    24 novembre 2008 alle 20:50

  3. lucetta

     Aggiungo che la violenza è segno di debolezza non di forza. Chi agisce con violenza è schiavo di se stesso, dei demoni interiori che si porta dentro. Ciao Vito. Grazie!!!!Lucetta

    24 novembre 2008 alle 21:08

  4. rosy

    …ciao Vito, hai proprio ragione la violenza su una pesona lascia cicatrice che non guarirano mai, il dolore fisico passa, ma putroppo è la dignità della persona è l\’anima che viene ferita maggiormente.
    Un abbraccio e buona serata.
    Rosy.

    24 novembre 2008 alle 21:14

  5. Semplicemente

    Ciao cm ho scritto dalla nostra amica Carla…questa giornata è importante,ma certi valori  e principi devono essere presenti ogni giorno.Buonanotte:)

    24 novembre 2008 alle 21:27

  6. patry

    giornata importante!!!!….combattiamo la violenza!!!!! parliamo…urliamo…solo cosi\’ potremo  debellare certe brutalita\’…grazie vito x questo post…un bacio

    24 novembre 2008 alle 21:42

  7. Armonia

    La tua sensibilità si esprime in ogni tuo atto.
    Vile è chi attua violenza contro chi non può difendersi. Vile è chi continua a perseverare nella violenza. Vile è chi non ha il coraggio di affrontare con le parole gli altri, ma usa la foza per sottomettere.
    Io sono donna e tremo per le violenze che si perpetuano, continuamente ad altre donne come me, tremo per quello violenze silenziose, per quelle violenze nascoste, per quelle violente emotive. Sono terrorizzata per le violenze fisiche.
    Buon tutto e ti ringrazio per il tuo lumicino, a nome di tutte le donne.
    In Armonia

    24 novembre 2008 alle 21:45

  8. ClavéL

    Sono troppo controcorrente se ti dico che preferirei violenza a totale indifferenza?
    A parte questa provocazione, è importante certo dare sostegno a chi subisce brutalità, quanto a chi la compie, che ne ha senz\’altro bisogno! Grazie per le parole sentite e "accordate" (anche da cor cordis!) che sempre mi lasci.
     
         Buonanotte,
     
             ClavéL
     

    25 novembre 2008 alle 00:42

  9. alba

    belle parole spero che aiutano chi si è trovato in questa situazione, condivido quello che dici
    ciao a presto

    25 novembre 2008 alle 08:23

  10. Anna

    Una sola giornata non basta ad allontanare questo brutto fantasma: serve di più,
    molto di più! Serve il dialogo e l\’incoraggiamento per tutte quelle donne che hanno
    taciuto da troppo tempo, e servono maggiori punizioni per chi commette questo
    vile, infimo reato. Serve collaborazione e volontà di denunciare una delle tante
    piaghe che affliggono il nostro paese.
     
    Non poter girare liberamente per strada dopo una certa ora per paura che qualche
    malintenzionato ti salti addosso, è come privare la donna della propria libertà, e in
    un paese civilizzato questo non dovrebbe accadere! Proprio no…
    Non sai quanta rabbia e tristezza provi per questo argomento…

    25 novembre 2008 alle 09:37

  11. .

    Concordo con tutto ciò che ha scritto Suami, qui sotto.Mi trovo d\’accordissimo con lei.Un sorriso per te, sincero e affettuoso.

    25 novembre 2008 alle 13:03

  12. pilù

    Purtroppo a volte la violenza viene manifestata anche in modi non facilmente riconoscibili e quindi la possibilità di difendersene può arrivare in ritardo o mai. Buon pomeriggio caro vito

    25 novembre 2008 alle 13:38

  13. ...

    Vitooooo eccomi finalmente da te. Scusami per il ritardo nel risponderti. In questi giorno avevo bisogno di stare un po\’ in silenzio. Non ho salutato nessuno. Ma poi o prima mi faccio semrpe sentire e ricambio con immenso piacere le visite degli amichetti. Vorrei ringraziarti per avere letto il mio intervento sul tempo ed avere lascito il tuo parere. Sei stato molto gentile. Devo dire che non scherzi quando scrivi. Sia un commento, sia un intervento .Si puo percepire la tua passione per la scrittura. Bella e nobile passione. Io sono piu\’ brava in francese, in italiano, direi che "scrivioccho", in francese invece è diverso. Soo italiana ma vivo in Francia, ho la passione della scrittura da quando ho 9 anni. Il blog mi ha permesso di esplorare il frasario italiano, domesticarlo e migliorarmi. Ma ho tanto progressi da fare ancora. Sono pienamente d\’accordo con cio\’ che scrivi sulla violenza. La vittima deve avere il coraggio di ribellarsi e di dinunciare. Troppe donne nel mondo sono vittime di violenza ogni istante. Non dimentichiamo che esiste anche la violenza psicologica che uccide a piccolo fuoco anche. Ogni forma di violenza è da bannare. Un abbraccio Vito grazie per le tue visite graditissime.

    25 novembre 2008 alle 13:42

  14. Sabrina

    Vito..ho la pelle d\’ oca!
    Abbi pazienza e scusami con tua moglie per questo slancio d\’ affetto…
    ma TVB!
    Con affetto ed amicizia,
     Sabry

    25 novembre 2008 alle 14:29

  15. la carla fracci della

    grazie amico Vito, sei l\’esempio di cui parlavo con Ross, sei un Uomo e da te questo post ha una grande importanza, molto più che da me donna.
    Grazie amico Vito, da me e dalle mie sorelle donne

    25 novembre 2008 alle 14:39

  16. Ladyfor

    Eccomi! In ritardo ma ci sono per ringraziarti della tua innata e bellissima sensibilità.
    Si tanti lumicini possono fare una grande fiamma, come tante voci possono essere come un tuono.
    E parlarne  è la cosa che può fermare la violenza!
    GRAZIE!TVTB

    25 novembre 2008 alle 17:37

  17. giulia

    Io posso solo dire..povere donne. Povere donne che come tu hai detto, in qualche parte del mondo,
    subiscono violenza. Non riuscirò mai a capire la brutalità di certi individui. Spero che tutte le donne
    del mondo, ognuna di loro, abbia il coraggio di parlare. Che sia un urlo, un urlo per far cessare così
    tanta violenza.
    Vito ti ringrazio tanto e auguro anche a te una serena notte.
     

    25 novembre 2008 alle 20:03

  18. Paola

    Accanto al mio nick c\’è scritto "no ad ogni forma di violenza"…ad ogni forma perchè la violenza è tanto subdola da avere mille aspetti: anche la mancanza di rispetto verso una donna è una forma di violenza, sottile ma radicata. Comunque chi è aggressivo di solito è un "debole" pericoloso! Ciao Vito, tante belle cose..

    25 novembre 2008 alle 22:08

  19. Stephan

    La violenza non è solo fisika ma nke verbale e morale…io di natura son contro ogni violenza…..specialmente contro le donne….
     
    N\’abbraccio e splendida serata ciaoooooo

    25 novembre 2008 alle 22:27

  20. Una DoNNa..

    ,,LA VIOLENZA È PURE SEGNO DI CATTIVERIA E INGNORANZA SECONDO ME E TANTA……..
     
    grazie x questo post, fa di TE un UOMO DAVVERO GENTILE IN TUTTI I SENSI…SI BISOGNA DENUNCIARE E PARLARNE DI QUESTE COSE, ALTRIMENTI NON SE NE ESCE MAI!!!!TVB
    con affetto e sincera amicizia
    CRIS

    25 novembre 2008 alle 23:27

  21. ღღ Anna ღ

    Tante, troppe, anche in Italia dove, secondo i dati dell\’Istat sono quasi
    sette milioni le donne tra i 16 e i 70 anni che hanno subito almeno una
    violenza fisica o sessuale nel corso della loro vita un dato preoccupante,
    speriamo che serva a qualcosa, comunque bellissimo post Vito
    complimenti sei un grande uomo Grazie
    Buona serata ed un abbraccio

    25 novembre 2008 alle 23:37

  22. Agata

    Ciao carissimo amico,so che ti avevo promesso di venirti a trovare più spesso ma forse non son riuscita a mantenere la parola.Io ti ringrazio,come al solito,perchè sei sempre presente ma con discrezione,sei un vero amico!L\’unico motivo del mio latitare al momento sono i molteplici impegni:lavoro,palestra,corso di ballo mi fan tornare a casa tardi e abbastanza stanca.Quindi non preoccuparti,va tutto bene.Un bacione grosso grosso e a presto!
     
    Baci Bacini e Bacetti
          Ci8lina

    26 novembre 2008 alle 01:11

  23. pina

    ANCHEQUI CI SIAMO
    PARE CHE CON QUESTE CAMPAGNESI SIA SVEGLIATO UN PO\’ IL SILEZIO
    BUONA SERATA CON AMICIZIA PINA

    26 novembre 2008 alle 20:16

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...