Just another WordPress.com site

L’AUTUNNO

 

 

 

Sembrano allontanarsi i ricordi di assolate arsure di terreni brulli,

distese soggiogate dal torrido potere di un sole impietoso.

Astratte immagini di candide figure, alle quali, i sogni di ognuno

di noi, assegnano una propria figura, invadono il limpido azzurro,

maculando il cielo di bianche lanosità, perfetti nascondigli per l’astro

di fuoco, che in vena di scherzose giocosità, si cela dietro di esse,

privando per un attimo, il perenne punto di riferimento, ad attoniti e

disorientati girasole, suoi fedeli osservatori.

Una leggera frescura pervade l’aria, dalla porta principale della casa

delle stagioni, fa il suo ingresso l’autunno, serena decadenza della

natura, necessaria anticamera di una prossima rinascita.

La forte luminosità, che tutto inondava, sembra pian piano scemare,

per lasciare il posto, ad una soffice tonalità, che, sembra tristezza, ma

è la calda pace che sa infondere un sorriso sincero, di fronte ad un

tramonto. Avverto per le strade, il familiare odore del grigio fumo

che abbandona i camini, e, dileguandosi nell’aria, fa affiorare ricordi

di una infanzia lontana, quando, riuniti intorno al calore di un generoso

fuoco, la fantasia viaggiava verso mondi incantati, guidata ad arte, dai

racconti di nonni pazienti, che, donandoci con amore i loro ricordi, a

volte inventati, si nutrivano avidamente delle nostre meraviglie.

Guardo gli alberi e rimango immobile, foglie appassite si staccano

con tristezza, dal loro compagno, regalandogli come un dono d’addio,

deliziose piroette, volteggi eseguiti con grazia, nell’aria sospese, fino

a quando, un morbido letto di sorelle ormai stanche, le accoglie con

tenerezza, in un ultimo abbraccio, pronte insieme all’ultimo estremo

dono, la loro disgregazione, per creare nutrimento al fertile terreno,

che renderà ancora più forte, il loro possente compagno.

La mia ipnotica visione, di decine di commosse danzatrici al loro

crepuscolo, viene distratta da lontani striduli cinguettii.

Alzo lo sguardo al cielo e, lontano, contrapposti agli ultimi bagliori

di un tramonto dorato, vedo migliaia di neri uccelli in formazione che

volano lontano, in cerca di una primavera.

Movimenti perfetti, preordinati da una legge non scritta, singole

fragilità che formano un unico possente corpo, in grado di vincere

tutte le difficoltà e superare quell’orizzonte, dimora del sole e anteprima

di nuovi mondi, percorrendo invisibili strade tracciate nel nulla, ma

impresse nelle loro menti, con nitida precisione, dall’autore del progetto

chiamato esistenza. Saltellando sui rami con civettuola eleganza, un

piccolo scoiattolo, si blocca e, lisciandosi gli esili baffi, mi guarda con i

tondeggianti occhi, lucidi di curiosità, pregustando il prossimo lungo

sonno che lo rapirà al gelido inverno, per poi rilasciarlo dopo lunghi

giorni di gradita prigionia, ai primi accenni di un gradito primaverile

tepore. Mi guado intorno, che bei colori ci sono sulla tavolozza che

l’antico pittore, ha usato per dipingere l’autunno, soffici e delicati,

soffusi, pieni di caldo sentimento, diluiti con il calore del cuore e

distribuiti sulla tela di questo mondo, con pennellate di soffice intensità.

Gentili piogge, disseteranno con delicatezza, i giorni grigi,  donandoci a

loro discolpa, profumi inebrianti, semplici fragranze di resine boschive,

che, inondando di buono la nostra vita, placheranno i subbugli che sono

in noi. Amiche di saio vestite, liberatesi dalle loro spinose prigioni, si

immoleranno senza rimorsi, su letti di fuoco, per donarci il loro dolce

frutto dal gustoso sapore, ideale compagno di un generoso vino, che,

riscaldando il nostro cuore, farà innalzare lo sguardo al cielo, in un

semplice ringraziamento, un grazie per essere sudditi di questo breve

regno che ha come buon sovrano, sua maestà l’autunno.

 

 

Vito

 
 
 
 

Annunci

25 Risposte

  1. Alessandra

    BEllA Vito…..una descrizione stupenda, come l\’immagine..
    Ogni stagione è bellla……e l\’autunno ha un fascino particolare……
    Un abbraccio dolcenotte
    Alessandra

    3 settembre 2008 alle 23:13

  2. Patrizia

    Sembra un quadro dipinto con maestria…Bellissima Vito..Mi sento rapita e chiudendo gli occhi è come sentirne i profumi…Bravissimo  e anche per la risposta in rima che mi hai dato nel blog…Grazie..Buonanotte e sogni dolci..Affettuosamente…Patty

    3 settembre 2008 alle 23:46

  3. ∞ Chimonanthus ∞

    ciao dolce amico…sono cosi di fretta da nn riuscire a leggere il tuo post e questo mi rode 😉 ma mi rifaccio Lunedi..ti lascio la buona notte e un affettuoso abbraccio per te e i tuoi cari..ciaooooo Laura

    4 settembre 2008 alle 01:04

  4. Nel mondo di Anna

    ciao mio caro amico , come hai descritto bene l\’autunno, che è di una bellezza veramente esagerata con i suoi colori e con la tramquillita\’ che trasmette, è assieme alla primavera la stagione che mi piace di piu\’, un abbraccio e buona notte a te caro ciao Melissa

    4 settembre 2008 alle 01:22

  5. Jonathan

    Ogni volta leggerti è un emozione grande
    le immagini mi vengono alla mente
    così come
    tu li poni in versi…
     
    Avvolto dalla tua poesia
    mi perdo in un mondo
    che puo sembrar irreale
    ma in verità è qui
    è alle porte…
    Ecco bussa,
    lasciamo che sua maestà l\’autunno
    ci doni
    la melodia dei tuoi versi!
     
    Jonathan

    4 settembre 2008 alle 03:49

  6. semplicemente

    Ciao quando mi capita di salire in montagna sopratutto nel periodo autunnale mi soffermo ad ammirare  i bellissimi colori delle foglie degli alberi,le bellissime sfumature; godi di così tanta bellezza,ringrazio Dio per avermi dato la possibilità di godere di ciò.Un abbraccio Teresa

    4 settembre 2008 alle 09:18

  7. • Sweet Angy •

    L\’autunno ha di per se colori tristi e poco gai…ma tu riesci a rendere luminosa anke una stagione
    triste come questa.
    Che meraviglia! Hai nel cuore miriadi di emozioni, ed è bello venirle a leggere qui…in questo mondo
    pieno di dolcezza!
    E dolce sei tu caro Vituccio, sempre presente, ogni volta paziente…soprattutto in qst miei giorni
    di latitanza.ihih!!! Sono un pò presa…
    Complimenti ancora per questo tuo meraviglioso testo…
    Tra tutti è quello ke preferisco…
    Un grosso bacio
    Angy

    4 settembre 2008 alle 13:39

  8. patrizia

    parli dell\’autunno come fosse sogno….invece sta pian piano arrivando….ma il mare caro amico…sara\’ bellissimo lo stesso…nn avremo tante cozze o patelle…ma avremo il suo profumo che sara\’ piu\’ intenso…e la sua voce….sempre  dentro il cuore….buona serata vito

    4 settembre 2008 alle 15:51

  9. la carla fracci della

    ma Vito mio, ma quando arriva questo autunno? io non ce la faccio più con il caldo, pensa che stamani sono riuscita ad andare finalmente al mareeeeeeeee! che bello, a mollo per un\’ora e poi a casa, ma mi è bastato, mi accontento, solo che il caldo ancora la fa da padrone qui\’ e allora…… solo in acqua si sta bene.
    il premio è anche per te, per tutti voi amici carissimi9, lo meritate veramente tutti.
    un buon pomeriggio amico

    4 settembre 2008 alle 15:54

  10. Patrizia M

    Hai una capacità incredibile di farmi entrare nelle tue parole e viverle
    Sai dare vita a quello che descrivi con semplicità tale
    che leggerti è come essere rapiti dalle parole.
    Ciao, con affetto Patty
     
    P.S. Però pare che il caldo del sole ancora non voglia cedere le armi 🙂

    4 settembre 2008 alle 20:49

  11. Marianna

    I tuoi scritti sono sempre stupendi,emozionanti….quando vengo da te non vado mai via a mani vuote. Sono una tua fan accanitissimaa!Sappilo! Un abbraccio mio amico Poeta. Dolcissima notte.Marianna

    4 settembre 2008 alle 22:36

  12. ClavéL

    Ciao Vito!
    Ti ringrazio per il tuo costante e gradito passaggio sul mio blog.
    Sono stata tutto agosto senza adsl e ora, ti confesso, faccio fatica a riprendere dopo la disintossicazione.
    Come sei poetico e scrupoloso osservatore amante delle cose che osservi!
    Io sarò frettolosa visitatrice della rete per il momento.
    Un po\’ per insofferenza e un po\’ per impegni.
    Spero di trovare però sempre lo spazio per mandarti il mio saluto caro!
     
      ClavéL
     
     

    4 settembre 2008 alle 23:47

  13. pina

    CIAO VITO GRAZIEDEI TUOI INTERVENTI
    L AUTUNNO ARRIVERA\’ MA SE NOI VORREMO
    SARA\’ COME L ESTATE PER TANTI
    VIVERE GIOIRE  E GODERSI LA FRESCURA
    UN BACIO PINA

    5 settembre 2008 alle 13:26

  14. Agata

    Ciao carissimo amico,son tornata e stavolta spero in maniera definitiva.Come stai?Forse è inutile dire che i tuoi post son sempre magnifici,però te lo voglio dire lo stesso..ihihihih!!!Ti lascio alcuni pezzi del testo di una canzone di De Gregori che si intitola appunto AUTUNNO:
     
    Un\’oca che guazza nel fango, un cane che abbaia a comando, la pioggia che cade e non cade le nebbie striscianti che svelano e velano strade…

    Rinchiudersi in casa a contare le ore che fai scivolare pensando confuso al mistero dei tanti "io sarò" diventati per sempre "io ero"… Rinchiudersi in casa a guardare un libro, una foto, un giornale e ignorando quel rodere sordo che cambia "io faccio" e lo fa diventare "io ricordo"… …
    E vesti la notte incombente lasciando vagare la mente al niente temuto e aspettato sapendo che questo è il tuo autunno… che adesso è arrivato
     
    Un Abbraccio forte e a presto
    Baci Bacini e Bacetti
          Ci8lina

    5 settembre 2008 alle 14:23

  15. patrizia

    un abbraccio….a lunedi\’!!!!!….quasi ultimo tuffo…prima che l\’autunno arrivi

    5 settembre 2008 alle 15:32

  16. Annamaria

    Ciao carissimo amico Vito……grazie x i tuoi commenti e scusami se ti rispondo poco o dopo un pò di tempo ma è a causa degli impegni! Auguro anke a te un sereno fine settimana!Kiss

    5 settembre 2008 alle 19:02

  17. Ladyfor

    quando racconti in modo così preciso e particolareggiato queste tue sensazioni ed emozioni, io mi ritrovo nella scena che stai raccontando, e vedo tutto ciò che racconti con gli occhi della mia anima.
    Grazie Vito, sei un…Mito!(hai visto faccio anke le rime!)
    P.s. Qui da me però fa ancora un caldissimo soffocante, altyro che fresco autunno!
    Buonanotte!

    5 settembre 2008 alle 20:39

  18. Anna

    Mamma mia quei libri…se li vedessi non ti farebbero assolutamente tenerezza^^
    Sto studicchiando, ma ora darò lo sprint finale, l\’esame si avvicina.
    Ti ringrazio per essere sempre presente da me e per la bella immagine!
    Uno splendido fine settimana a te e alla tua famiglia da parte mia, Vito,
    un bacio

    5 settembre 2008 alle 20:53

  19. ♥ ღ ♥ Mikì ♥ ღ ♥

    hai descritto l\’autunno in modo piacevole, anche se a me angoscia questa stagione, l\’autunno… l\’inverno… non fanno per me, preferisco la primavera è l\’estate…
    buon fine settimana allora! ciao a presto
     

    6 settembre 2008 alle 07:18

  20. Paola

    Ed eccomi di nuovo alla tua porta caro amico, leggo i tuoi post e….mi sento come il tuo meraviglioso autunno dai toni caldi e un pò malinconici dopo un\’estate rovente, per me, sotto tutti i punti di vista! Mi fa bene ritrovarti e ringraziarti della tua continua presenza anche durante la mia lunga assenza! Ti auguro una buona giornata e …a presto!

    6 settembre 2008 alle 07:22

  21. ஜRosa

    leggendo queste righe è come
    vedere un film
    complimenti x come ci trasmetti le emozioni

    6 settembre 2008 alle 08:00

  22. Alessandra

    Rimango sempre incantata dalle tue descrizioni, così esatte, così reali quanto poetiche e fantasiose…
    non posso che farti, per l\’ennesima volta, i miei più sinceri complimenti e chiederti GRAZIE per renderci destinatari dei tuoi DONI

    6 settembre 2008 alle 11:51

  23. bye bye

    scrivi molto bene amico mio, mi piace leggerti, grazie per le tue visite e buon week end bacio kat

    6 settembre 2008 alle 16:17

  24. Gigio

    Buongiorno Vito….
    è il caso di dire evviva l\’autunno
    io lo adoro….
    soprattutto dopo un\’estate calda
    qui dalle mie parti che ancora non vuole
    rinfrescare….. però l\’autunno
    è impareggiabile… con i suoi colori
    e con i profumi…. malinconico
    e tenero periodo dell\’anno….
    non vedo l\’ora che arrivi……
    ti auguro una buona domenica
                     A presto  Gigio

    7 settembre 2008 alle 09:22

  25. Anna

    Grazie Vito per le tue bellissime parole.
    Immagina la mia gioia oggi, essere qui
    dopo sette anni ancora con lui, sì, è una
    cosa bellissima, indubbiamente! Nonostante
    le sfide, le liti, i periodi neri…forse questi
    momenti no hanno rafforzato ancora di più
    il nostro legame ed io non posso che esserne
    fiera. Grazie ancora, trascorri una buona
    domenica,
     
    Anna

    7 settembre 2008 alle 15:31

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...