Just another WordPress.com site

STATO DI QUIETE

 

 

 
 
Quanto rumore intorno a me, auto a passo d’uomo,
clacson assordanti che urlano le nevosi di impazienti
attori di una vita frenetica, che corre e inghiotte
senza scampo, nel suo vortice, roteante, implacabile.
Mete da raggiungere ad ogni costo, spasmodiche
corse verso i traguardi del successo, urlate impazienze,
affetti emarginati in un ruolo di secondaria priorità.
Tutto intorno, sono voci incomprensibili, moderna
babele nel segno dell’elevazione sociale, remote,
lamentose, urlate contrarietà, simili a sofferenti
esternazioni di brulicanti anime di infernale scenografia.
 
BASTA!!!!
 
Cerco uno stato di quiete, celesti immensità in cui
sedermi su di un verde tappeto che profuma di fieno
reciso e orientali essenze di cui sono intrise
le mattutine rugiade.
Un luogo, dove, come immerso in un mondo di
amniotico benessere, origine della vita, tutto giunge
ovattato, carico di pace e serenità.
Voglio poter ascoltare i silenzi carichi di parole non
dette, di due innamorati, commossi per il loro
grande amore.
Questo voglio, vivere in sintonia con il creato,
leggere la musica sul divino pentagramma della
creazione, seguirne il ritmo con il  battito del mio
cuore, che come un metronomo ne scandisce il
tempo.
Captare i segreti di un raggio di sole e della
luminescente pioggia di stelle prima di una aurora
boreale.
Questo voglio, pace, serenità, uno stato di quiete.
 
Vito
Annunci

16 Risposte

  1. Patrizia M

    Se lo trovi dammi indicazioni, serve anche a me.
    Sono sull\’isterico andante, allo stremo ormai
    e se non finisce in fretta questa ultima settimana
    come minimo mi portano nei pazzi
    Accidenti al lavoro, uffffff
    Mi raccomando, suggeriscimi la via quando la trovi…
    Ciao, Patty

    25 maggio 2008 alle 18:24

  2. rainbow59

    Quello che vuoi,
    credo che tu lo possa trovare per un ora, per un giorno,
    ma poi, tutto ritorna come prima,
    il solito frenetico vivere quotidianamente,
    oggi si vive correndo, per avere, per raggiungere, per ottenere,
    senza pensare che se si vivrebbe con più gioia il cammino della vita,
    forse staremo meglio anche di salute, meno nevrotici, tutti quanti,
    una buona serata per te, ciao

    25 maggio 2008 alle 21:00

  3. Annamaria

    Ciao caro amico Vito….è vero, tutti abbiamo bsogno di quiete x stare bene…e magari (mi collego all\’ultimo intervento di gigio dove ho lasciato un commento) di saper apprezzare le cose semplici e belle della vita, senza lamentarci del superfluo! Ti auguro una buona giornata e un buon inizio di settimana! Kiss

    26 maggio 2008 alle 08:18

  4. • Sweet Angy •

    Ciao Vito, buongiorno! Vista l\’ora…
    ti auguro di poter trovare lo stato di quiete che cerchi…tutti vorremmo un briciolo di pace e tranquillità,
    dovremmo riuscire a riempircene il cuore, così da imprigionare in esso le meraviglie della vita.
    Ma sai una cosa? Penso che tu in prima persona sia l\’icona assoluta della quiete, almeno, a me fai
    questo effetto…mi infondi pace e serenità, ti voglio bene, dolce amico.
    Con affetto
    Angy

    26 maggio 2008 alle 08:29

  5. semplicemente

    Ciao io l\’unico momento in cui mi posso rilassare sono le uscite scout,dove sono immersa nella natura,stakko proprio col mondo niente pc,cellulare,televisione.O mi rilasso ascoltando della musica(Whitney Houston o Mariah Carrey voci bellissime)…cosa c\’è di più rilassante!Buona gornata!

    26 maggio 2008 alle 10:31

  6. patrizia

    spero di poterlaun giorno trovare…la quiete……forse  in certi momenti c\’è…ma nn ce n accorgiamo nemmeno…tanta è la fretta……un abbraccio……e tanti abbracci dai ragazzi del raduno di roma…….ho portato a tutti il tuo saluto……buona settimana caro amico

    26 maggio 2008 alle 10:42

  7. ♥.A n G i e

    SCUSA SE N LEGGO MA N SONO IN VENA;
    ti AUGURO SOLO DI TROVARE LA TUA QUIETE..INTERIORE O MENO..
    ti dico solo KE LA TRISTEZZA più VERA è vedere ke quando hai bisogno di UN ABBRACCIO VERO O UN TVB
    ti viene DETTO TROPPO SPESSO QUANDO TI MOSTRI GIOIOSA O ALLEGRA (anke se magari apparantemente)!!
    Quando vorrai, x capire BENE questo post devi leggere quello del 3 blog…ti kiedo di div AMICO pure da li,
    visto ke LE TUE PAROLE MI FAN SEMPRE BENE ;)………..
    troppo RIDUTTIVO E FACILE GIUDICARE..io cerco di non farlo MAI..e cmq in MODO DIVERSO SE LO FACCIO
    (ma se LEGGI I MIEI PASSATI INTERVENTI DA QUI E DAL 3 BLOG e pure da FELINA..ultimo mio blog)
    CAPIRAI BENE DI COSA PARLO: ke nn è SOLO UN MOMENTO DI TRISTEZZA KE HANNO TUTTI…SONO ANNI
    ANNI..ke ho gli stessi problemi…di non-lavoro e di conseguenza tanti altri………
    CIAO UN ABBRACCIO♥

    26 maggio 2008 alle 19:35

  8. • Sweet Angy •

    Ahahahahahahahah!!!!!!!!!!!!!!!!!
    spiritosoneeeeeeeeeee!!!!!
    Il sole non c\’èeeeeeeeeee!!!!!
    Grazie del tuo bellissimo commento!
    Ora scappo a preparare la cena…ho voglia di mais…giallo! M ricorda il sole ihihih!!!!!!
    Ciao VITO
    tvb Angy

    26 maggio 2008 alle 20:06

  9. patrizia

    molto volentieri ho portato il tuo saluto…..\’notte  dolce amico

    26 maggio 2008 alle 22:20

  10. Marina

    un slauto a te e uno al mare
    Marina

    27 maggio 2008 alle 07:15

  11. Annamaria

    Grazie amico Vito e….CREPI IL LUPO!!! Beh si, x fortuna sono una ragazza responsabile e se prendo gli impegni li porto a termine, quindi prima il dovere e poi il piacere! 🙂 Ti auguro una buona giornata! Baci

    27 maggio 2008 alle 09:19

  12. elena

    🙂 mio caro amico, mi hai ricordata una poesia che scrissi tempo fa… intitolata… disincanto… posso permettermi di scriverla qui? (spero ti faccia piacere)
    Ho smesso d’incantarmi dinanzi a un bacio,
    a parole insulse che sanno di niente,
    a sguardi melliflui e inconcludenti,
    ad abbracci affettati ove trova poco spazio il calore.
    Ho smesso d’incantarmi di fronte a promesse
    che durano lo spazio di un baleno,
    a volti di perbenismo ammantati, a sorrisi calcolati.
    Voglio infilarmi, invece, dentro un gelsomino,
    inebriarmi nuovamente di purezza… come quand’ero bambina, rituffarmi in sorgenti cristalline.
    Voglio affascinarmi  di cieli immensi e luminosi
    di mari misteriosi e tempestosi, di riverberi su onde, d’infuocati tramonti, di aurore in rosa tinteggiate,
    di monti innevati, di rami in fiore.
    Voglio perdermi  in fiumi trasparenti,
    in prati erbosi, in spicchi di luna,
    fra gli orizzonti sgombri di confini, in atmosfere terse.
    Smarrirmi sempre più in cuori dolenti, mani dai palmi dischiusi,
    tra ciglia umide spoglie di  speranza, dentro iridi innocenti,
    nei sorrisi di chi più nulla teme.
    Innamorarmi della più incantata e affascinante realtà…
    la Libertà… la sola che, spoglia dell’umanità,
    mi afferrerà la mano, per scortarmi, alla fine,
    entro le braccia della Verità…
     

    27 maggio 2008 alle 16:03

  13. Agata

    Come mi piace leggere i tuoi commenti,non sai come li attendo!Grazie Vito,è vero anche il nostro amico Karol cantava e invitava a cantare,io mi sono rifiutata di farlo per un pò di anni proprio per evitare il pubblico,poi le richieste si accumulavano e molti mi chiedevano:perchè non vuoi?!?E un bel giorno,non so come nè perchè,ho ripreso.La canzone che c\’è nel mio blog è cantata da me anche se l\’audio non è il massimo e il giorno che abbiamo registrato avevo il raffreddore…poco importa 🙂 Un Abbraccio forte!
     
    Baci Bacini e Bacetti
          Ci8lina

    27 maggio 2008 alle 17:29

  14. Paola

    Quando dico che vorrei smettere di organizzare spettacoli e poi naturalmente presentarli, mi prendono per pazza! Tu invece mi capiresti, perchè sento dentro di me quello che tu hai scritto! Non sono più una ragazzina e vorrei vivere diversamente, quel mondo superficiale non mi attira più tanto, anche se il mio lavoro mi piace e può darmi soddisfazioni….ma è la quiete, è lo spazio per i sentimenti che manca. Nel mio lavoro cerco di dare messaggi in questo senso, ma se non fossi una professionista conosciuta, non si tratterrebbero dal dirmi che sono o pazza o bigotta….ma a me non importa, anzi sono strafelice quando (poche volte) incontro chi apprezza la mia voglia di fede, soprattutto se si tratta di giovani.!
    Bello il tuo post Vito, l\’ho letto e poi sono partita in quarta, hai visto? Baci, tua amica Paola

    27 maggio 2008 alle 19:18

  15. patrizia

    grazie….le tue parole mi hanno fatto bene al cuore….serena notte dolce amico

    27 maggio 2008 alle 22:52

  16. • Sweet Angy •

    Ciao muso…come stai?
    Qui le nuvole hanno kiesto la residenza,
    ed io mi sento un pò giù…non mi sento al massimo in questo
    periodo, mah!
    Passerà…una buona giornata
    con affetto, Angy

    28 maggio 2008 alle 09:07

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...